Contenuto sponsorizzato

Tragedia in Autostrada, un morto e un ferito grave: auto tampona violentemente un autoarticolato e si incastra sotto il rimorchio

L'incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 4.30 tra l'area di servizio Paganella Est e l'uscita San Michele in direzione nord

Pubblicato il - 09 luglio 2020 - 08:35

SAN MICHELE. Tragedia questa mattina sull'Autostrada del Brennero. In un terribile scontro avvenuto intorno alle 4.30 un'auto ha centrato un mezzo pesante finendo sotto il rimorchio. (QUI AGGIORNAMENTO)

 

Nell'impatto ha perso la vita un uomo di 38 anni mentre l'altro passeggero, un 30enne è rimasto gravemente ferito. Lo scontro è avvenuto in direzione nord tra l'area di servizio Paganella Est e l'uscita San Michele e dalle prime ricostruzioni il mezzo pesante sarebbe stato nella piazzola a bordo strada mentre la macchina lo ha centrato a grande velocità sul lato sinistro infilandosi con il cofano sotto il cassone e rimanendo schiacciata con la parte anteriore.

 

Subito sul posto sono stati chiamati i soccorsi. Sono arrivati i vigili del fuoco di Nave San Rocco e San Michele oltre alla polizia stradale e al personale del 118 con due ambulanze. Le operazioni di soccorso hanno permesso di recuperare un ferito in gravi condizioni mentre per il 38enne deceduto sul posto non c'era più niente da fare. incolume il guidatore del camion.    

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.00 del 11 Agosto
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 agosto - 19:25

Il racconto shock di uno dei giovani aggrediti a Tenna: “È avvenuto tutto molto in fretta, non abbiamo nemmeno fatto in tempo a renderci conto di cosa stesse succedendo. Ci sono saltati addosso in tre con inaudita violenza, ora ho paura”

13 agosto - 16:35

Anche in Alto Adige monta la bufera attorno alla vicenda del bonus destinato alle partite Iva in difficoltà ma richiesto anche da politici di alto profilo e ben remunerati. Nell'occhio del ciclone sono finiti Helmut Tauber e Gert Lanz (Svp), oltre a Paul Köllensperger del Team K

13 agosto - 18:39

Il totale complessivo sale quindi a 5.622 casi e resta a 470 decessi da inizio epidemia. Scendono a 2 i pazienti ricoverati per Covid-19 in ospedale ma 1 persona è in rianimazione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato