Contenuto sponsorizzato

Trasformano la casa in un supermarket della droga. Sequestrati un chilo di hashish e quasi 9.000 euro in contanti, arrestati due uomini

Dopo numerose segnalazioni, è scattato il blitz da parte dei carabinieri che hanno perquisito l'appartamento dei due uomini, dove sono inoltre stati rinvenuti 482 grammi di eroina

Pubblicato il - 07 marzo 2020 - 10:27

TRENTO. Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri del Reparto Operativo e della Compagnia di Trento hanno arrestato due uomini per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Un 36enne e 49enne, entrambi pregiudicati per reati specifici.

 

La droga è stata trovata all’interno di un appartamento di via Conci da dove erano giunte segnalazioni di un sospetto via vai di persone. É scattato dunque il blitz: i due uomini sono stati sorpresi da militari mentre uscivano dall’abitazione con addosso occultati 50 grammi di hashish e 2 di eroina, il primo, e 1.000 euro in contanti il secondo.

 

Ciò conseguenzialmente, ha portato i carabinieri a perquisire l’abitazione, i quali trovavano occultati fra i vestiti all’interno di un armadio ulteriori 900 grammi di hashish, suddivisi in panetti da cento, 480 grammi di eroina, un bilancino di precisione e altri 7.700 euro in contanti, ritenuti provento della florida attività di spaccio.

 

La droga e il denaro sono stati sequestrati mentre i due arrestati sono stati associati presso il carcere di Trento a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Sul mercato dello spaccio nel capoluogo tridentino è stata scongiurata l’immissione di circa 17.000 dosi di droga (15982 hashish – 917 eroina), per un valore complessivo al dettaglio di circa 30.000 euro. 

 

L’operazione di servizio nasce dall’intensificazione dei servizi preventivi e repressivi in materia di stupefacenti, disposti e coordinanti dal Comando Provinciale di Trento, ritenendo fondamentale la prossimità e gli incontri (formali e informali) con i cittadini, essendo imprescindibili per poter offrire servizi efficaci di tutela della sicurezza pubblica.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 17:39

Tra i nuovi positivi, 71 presentano sintomi, 13 casi riguardano minorenni, dei quali 2 contagiati sono nella fascia di età 0-5 anni e altri 11 ragazzi si collocano nella fascia 6-15 anni, mentre 13 infezioni riguardano over 70 anni

21 ottobre - 17:18

Il primo a prendere questa decisione di assoluto buon senso (visto che l'anima di questi eventi è costruita sulla logica dell'assembramento, della convivialità e della presenza di tanti turisti) è stato il sindaco di Trento Franco Ianeselli. Attaccato dalla maggioranza leghista che governa la Provincia poco dopo è stato seguito da Kompatscher e da tutto l'Alto Adige. Oggi la decisione ufficiale del sindaco Sboarina 

21 ottobre - 17:23

I casi in Lombardia sono raddoppiati rispetto a ieri e sono decedute 20 persone, mentre il rapporto contagi/tamponi si attesta all'11%. Un'osservata speciale è Milano che ha fatto segnare 1.800 nuovi infetti. Anche a Verona saltano i Mercatini di Natale. Probabili misure restrittive del governo per il fine settimana

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato