Contenuto sponsorizzato

Una 61enne esce dalla Me-Bo in contromano, fermata dalla polizia: 2 mila euro di multa, revoca della patente e fermo del veicolo

L'episodio è avvenuto intorno alle 10 di ieri, martedì 27 ottobre, quando una pattuglia della Polstrada di Bolzano è riuscita a intercettare e prontamente fermare una guida estremamente pericolosa

Pubblicato il - 28 ottobre 2020 - 11:18

BOLZANO. Multa da 2 mila eurorevoca della patente e fermo amministrativo del veicolo. Questo il risultato per una donna di 61 anni ha imboccato la rampa della superstrada in contromano, la conducente è stata fermata dalla polizia.

 

L'episodio è avvenuto intorno alle 10 di ieri, martedì 27 ottobre, quando una pattuglia della Polstrada di Bolzano è riuscita a intercettare e prontamente fermare una guida estremamente pericolosa.

 

La donna stava guidando da Ultimo al capoluogo altoatesino, ma è stata bloccata sulla rampa di ingresso della Merano-Bolzano: la 61enne aveva completamente ignorato la segnaletica stradale e per uscire dalla superstrada ha imboccato in senso contrario lo svincolo per uscire dall'arteria.

 

La conducente ha percorso circa 200 metri della strada in senso contrario, un comportamento che ha messo in pericolo la sua stessa incolumità, così come quella degli altri automobilisti. 

 

Fortunatamente è stata fermata tempestivamente dalla polizia stradale e nessun veicolo è rimasto coinvolto da questa pericolosissima manovra. E' in arrivo per la 61enne una sanzione da 2.050 euro.

 

A questo si aggiunge la revoca della patente e il fermo amministrativo del veicolo di tre mesi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 novembre - 20:20

Sono 459 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 49 in alta intensità. Sono stati trovati 176 positivi a fronte dell'analisi di 740 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 23,8%

30 novembre - 20:31

Un'operazione un po' diversa rispetto al modello di screening di massa altoatesino, ma comunque un'attività a più ampio raggio per cercare di interrompere il prima possibile eventuali catene di contagio attraverso una serie di test antigenici. E' necessaria l'impegnativa del medico di base per portare effettuare il tampone

30 novembre - 19:37

La proposta è quella degli skipass solo a chi pernotta almeno 1 notte in una struttura oppure le persone che possiedono o mettono in affitto una seconda casa. Dura la Cgil, Stefano Montani: "Ennesima estemporanea uscita di Failoni, una proposta che almeno ha il pregio di far sorridere, magari amaramente, ma pur sempre sorridere. L'assessore in cerca di facile pubblicità la smetta di ragionare da albergatore e inizi a farlo da assessore"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato