Contenuto sponsorizzato

Vanno in escursione alla baita e la trovano messa a soqquadro: ''E' stato M49''. Amara scoperta dopo 2 mesi di lockdown

Amara scoperta alla baita di Fornasa Alta, diversi i danneggiamenti all'immobile. Le prime indagini della forestale attribuiscono l'evento a M49, catturato a fine mese scorso. La conferma da parte del Comune di Fornace che si attiverà con le procedure per la copertura dei danni

Di L.A. - 10 May 2020 - 21:18

FORNACE. Amara scoperta alla baita di Fornasa Alta, l'immobile è stato trovato messo completamente a soqquadro

 

Panche e tavoli spostati, cassetti a terra e mobili rovinati. Non solo resti di cibo e utensili ovunque. Tanti i danneggiamenti alla baita che ricade sul territorio comunale di Fornace.

La scoperta è stata fatta oggi, domenica 10 maggio, complice la caduta di alcune restrizioni e limitazioni di spostamento imposte in questi mesi per fronteggiare il diffondersi dell'epidemia Covid-19.

 

Il bel tempo di questo week end hanno richiamato molti trentini in montagna per semplici escursioni e passeggiate. E alcune persone si sono recate alla Baita Fornasa Alta, dove hanno trovato la porta sfondata e tantissimi danni all'interno. 

Qualche danneggiamento è stato, poi, compiuto anche all'esterno dell'immobile, in particolare nella zona dei tavoli e della fontanella. 

 

Gli escursionisti hanno immediatamente segnalato l'accaduto e così sono iniziate le indagini. Secondo le prime ricostruzioni del Distretto forestale, sembra che il responsabile sia stato M49, ovviamente prima della cattura.

A comunicarlo è il Comune di Fornace, che nei prossimi giorni si attiverà per le procedure di copertura dei danni.

Come noto, il plantigrado è stato catturato a fine aprile nelle aree di sua origine, dove era arrivato dopo un lungo girovagare in Trentino (Qui articolo). 

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 24 settembre 2022
Telegiornale
24 Sep 2022 - ore 21:22
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
24 settembre - 19:13
Una lettera per chiedere maggiori controlli contro le speculazione sugli alpeggi è stata consegnata all’assessora Zanotelli, i pastori [...]
Economia
24 settembre - 19:20
Al teatro Sociale di Trento i maggiori esponenti del movimento calcistico a livello italiano hanno cercato di rispondere alle questioni più [...]
Cronaca
24 settembre - 18:22
In Veneto, fino alla fine di settembre, è stata sospesa la caccia per diverse specie di uccelli migratori, inoltre sarà vietato l’utilizzo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato