Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Alto Adige, nessun decesso e 10 positivi. Oggi il giorno delle riaperture, Caramaschi: ''Non è un liberi tutti, si devono seguire le regole''

Sono stati analizzati 1.189 test tra molecolari e antigenici. Il sindaco di Bolzano, Renzo Caramaschi, in onda su Rai Radio1 all’interno di "Che giorno è" condotto da Francesca Romana Ceci e Massimo Giraldi: "La campagna vaccinale corre e il pass della Provincia si basa sui criteri europei"

Di L.A. - 26 aprile 2021 - 12:41

BOLZANO. Nessun decesso nelle ultime 24 ore e sono stati trovati 10 positivi. Questo il bollettino di oggi, lunedì 26 aprile, sul fronte dell'emergenza Covid in Alto Adige.

 

Sono 10 i contagi identificati a fronte di 1.189 tamponi per un rapporto contagi/tamponi che si attesta a 0,8%. Un dato che si divide tra 3 positivi ai 233 tamponi molecolari (1,3%) e 7 casi con 957 test antigenici (0,7%).

 

Non sono stati comunicati decessi per il secondo giorno consecutivo, il bilancio è di 867 vittime da ottobre, il totale è di 1.159 decessi da inizio epidemia. Sono 46.951 le persone che hanno contratto il coronavirus da marzo, accertate con tampone molecolare; 25.436 le infezioni riscontrate tramite test antigenico.

 

Sono 65 persone ricoverate nei normali reparti ospedalieri, 31 nelle strutture private convenzionate e 2 pazienti in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes. Sono 10 i cittadini che ricorrono alle cure della terapia intensiva, di cui 6 classificati Covid, non ci sono più pazienti ricoverati in rianimazione all'estero.

 

Attualmente invece sono 2.480 le persone in quarantena. A livello provinciale a oggi sono stati effettuati in totale 551.628 tamponi molecolari su 210.582 persone1.306.994 invece i test antigenici.

 

Oggi in Alto Adige è il giorno della ripartenza e nelle scorse ore la Provincia ha presentato il Corona-pass, un progetto si basa su tre pilastri: "Persone testate, persone vaccinate, persone guarite. Possiamo recuperare degli spazi di libertà solo se siamo in grado di evitare una nuova diffusione del Covid-19”.

 

"Si riapre e fino alle 22 la ristorazione è attiva - dice Renzo Caramaschi, sindaco di Bolzano, in onda su Rai Radio1 all’interno di "Che giorno è" condotto da Francesca Romana Ceci e Massimo Giraldi - ma bisogna presentare la certificazione. Si riavviano anche teatri, concerti, cinema e musei con questo strumento. C'è poi un cronoprogramma e ci attendiamo che venga rispettato. Corriamo sulla vaccinazione: il 93% degli over 80 è coperto, gli over 70 sono quasi finiti, così come le categorie fragili. Il 55% del personale scuola e asili ha ricevuto la somministrazione, vaccinato anche l''82% del personale sanitario e delle case di riposo".

 

Il governo potrebbe impugnare il pass. "Noi seguiamo le ordinanza provinciali e questo strumento si basa sui criteri europei, poi si vedrà così decide lo Stato. Intanto siamo avanti e partiamo con queste certificazioni. Serve comunque attenzione, il messaggio è quello della responsabilità: si deve rispettare le regole, come indossare le mascherine, non è un liberi tutti", conclude Caramaschi.

 

I numeri in breve:

Test Pcr:

Tamponi effettuati ieri (25 aprile): 233

Nuovi casi testati positivi da PCR: 3

Numero delle persone testate positive da PCR al coronavirus: 46.951

Numero complessivo dei tamponi effettuati: 551.628

Numero delle persone sottoposte al test PCR: 210.582 (+65)

 

Test antigenici:

Numero complessivo test antigenici: 1.306.994

Numero delle persone testate positive da test antigenici: 25.436

Test antigenici eseguiti ieri: 957

Numero delle persone testate positive dai test antigenici: 7

 

Altri dati:

Pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri: 65

Pazienti Covid-19 ricoverati nelle strutture private convenzionate (postacuti rispettivamente ricoverati da RSA): 31

Pazienti Covid-19 in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes2 (2 a Colle Isarco e 0 a Sarnes)

Numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva10 (di cui 6 classificati ICU-Covid)

Decessi complessivi (incluse le case di riposo): 1.159 (+0)

Persone in quarantene/isolamento domiciliare: 2.480

Persone che hanno concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare: 129.985

Persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento: 132.465

Guariti totali: 70.019 (+8)

Collaboratori/collaboratrici dell'Azienda sanitaria positivi al test: 2.016, di questi 1.632 guariti. Medici di medicina generale e pediatri di libera scelta: 60, di questi 45 guariti (al 11.04.2021)

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 settembre - 23:11
L'uomo è stato trovato ormai senza vita dai soccorritori dopo l'allarme lanciato dai familiari per un mancato rientro a casa. L'incidente è [...]
Cronaca
23 settembre - 19:36
Trovati 36 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 18 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui [...]
Cronaca
23 settembre - 19:02
Un minuto dopo il decollo da Folgaria si è verificato un guasto meccanico che ha determinato il distacco del portellone laterale destro. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato