Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, c'è un focolaio alla casa di riposo di Pergine. Ecco i 60 Comuni del contagio e dove sono avvenuti gli 8 decessi

Sono 416 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 45 pazienti sono in terapia intensiva e 59 in alta intensità. Oggi sono stati registrati 8 decessi, il bilancio è di 579 vittime nella seconda ondata e 1.049 morti da inizio epidemia

Di Luca Andreazza - 05 gennaio 2021 - 20:27

TRENTO. Ci sono 23.322 casi e 1.049 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus da inizio epidemia, sono 20.114 i guariti da inizio emergenza e 2.159 gli attuali positivi al tampone molecolare. Sono stati, purtroppo, comunicati 8 decessi di cui 5 in ospedale. Le morti sono state attribuite ai Comuni di Arco (2 vittime), Riva del Garda (2 vittime), Trento, Rovereto, Cles e Mezzocorona. Il bilancio è di 579 decessi in questa seconda ondata di Covid.

 

Sono 416 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 45 pazienti sono in terapia intensiva 59 in alta intensità. Sono 228 i positivi comunicati a Ministero e Protezione civile pubblicati nelle tabelle: 95 nuovi positivi e 133 molecolari già antigenici. Sono stati trovati invece 387 casi tra i 95 nuovi positivi al molecolare e 292 contagiati risultati dai test antigenici. Sono stati analizzati 3.799 tamponi (Qui articolo).

 

Prosegue anche l’attività di somministrazione dei vaccini anti-Covid: a mezzogiorno sono state somministrate 3.737 dosi, un terzo agli ospiti di strutture residenziali (Qui articolo). Dopo un disguido inziale derivante da alcuni problemi nel caricamento dei dati (Qui l'intervento del direttore dell'Apss Benetollo) oggi il Trentino sta registrando la migliore performance in Italia. Nel punto stampa e tramite comunicazioni ufficiali la Pat inoltre ha confermato l'avvio delle scuole superiori per il 7 gennaio al 50% in presenza con deroga in accordo con il governo rispetto a lunedì 11 gennaio (Qui articolo).

 

Continua a preoccupare il dato delle ospedalizzazioni, così come i casi che quotidianamente vengono registrati tra gli over 70: "Gli anziani chiedono il vaccino e io sorridendo mi sento di predicare prudenza. Anca ancoi 68 contagiati" (Qui articolo).

 

Nel dettaglio i risultati dei tamponi molecolari. A Trento sono stati trovati 60 contagi che si porta a 505 attuali positivi; 26 positività a Pergine (c'è un focolaio in casa di riposo, confermato anche da Ruscitti: "Attenzione importante" - 93 attuali positivi) e 14 casi Rovereto (184 attuali positivi). 

 

Ci sono 7 infezioni Riva del Garda (66 attuali positivi); 6 casi a Vallelaghi (20 attuali positivi); 5 contagi a Levico (36 attuali positivi), Predazzo (5 attuali positivi), Ala (25 attuali positivi), Castello-Molina di Fiemme (8 attuali positivi) e Albiano (18 attuali positivi).

 

Poi 4 positività a Arco (71 attuali positivi), Mezzocorona (44 attuali positivi), Ledro (39 attuali positivi) e Caldonazzo (11 attuali positivi); 3 casi a Cles (28 attuali positivi), Borgo Valsugana (45 attuali positivi), Castel Ivano (13 attuali positivi) e Aldeno (12 attuali positivi).

 

Ci sono 2 contagi a Lavis (29 attuali positivi), Baselga di Pinè (12 attuali positivi), Mezzolombardo (21 attuali positivi), Primiero San Martino di Castrozza (23 attuali positivi), Tesero (6 attuali positivi), Madruzzo (10 attuali positivi), Giovo (9 attuali positivi), Villa Lagarina (17 attuali positivi), Volano (10 attuali positivi), Moena (7 attuali positivi), Folgaria (12 attuali positivi), Ronzo Chienis (11 attuali positivi) e Garniga Terme (5 attuali positivi). 

 

E ancora 1 positivo a Mori (57 attuali positivi), Predaia (19 attuali positivi), Ville d'Anaunia (8 attuali positivi), Altopiano della Vigolana (10 attuali positivi), Cavalese (10 attuali positivi), Civezzano (8 attuali positivi), Pieve di Bono-Prezzo (14 attuali positivi), Roncegno Terme (36 attuali positivi), San Michele all'Adige (10 attuali positivi), Cavedine (4 attuali positivi), Canazei (3 attuali positivi), Bedollo (2 attuali positivi), Novella (6 attuali positivi), Isera (17 attuali positivi), Pomarolo (4 attuali positivi), Altavalle (4 attuali positivi), Tenno (7 attuali positivi), Segonzano (6 attuali positivi), Pieve Tesino (28 attuali positivi), Tenna (2 attuali positivi), Scurelle (4 attuali positivi), Ziano di Fiemme (5 attuali positivi), Stenico (4 attuali positivi), Andalo (2 attuali positivi), Soraga di Fassa (3 attuali positivi), Bondone (1 attuale positivo), Fai della Paganella (6 attuali positivi) e Lavarone (2 attuali positivi).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 January - 05:01

In una conferenza stampa a senso unico, come al solito, dove è impossibile interloquire e quindi riuscire a capire davvero qualcosa i due vertici dell'Apss hanno provato a spiegare la situazione alla luce dei dati completi mostrati da il Dolomiti in questo grafico dell'Apss. Tra le motivazioni dei troppi decessi il fatto che la popolazione trentina è particolarmente anziana. In valore assoluto, però, l'Alto Adige lo è ancora di più (il 15,6% della popolazione rispetto al 14,1% del Trentino di over 65) quindi quei 350 decessi in più non si spiegano

27 January - 20:46

Sono 236 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi comunicati 2 decessi. Sono 20 i Comuni con almeno 1 nuova positività

27 January - 21:02

Il deputato della Lega ha incassato l'interessamento dell'associazione Millions of friend in Romania a valutare la possibilità di ospitare un orso attualmente rinchiuso al Casteller. Maturi: "Ora bisognerà comprendere le eventuali incombenze burocratiche e perfezionare eventuali accordi, ma possiamo serenamente affermare che da oggi c'è un cambio di passo"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato