Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, un altro giorno senza decessi e terapia intensiva sempre vuota. Trovati 5 positivi

Sono stati analizzati 1.450 tamponi tra molecolari e antigenici. Nessun contagio tra gli over 60. Registrate 4 guarigioni da Covid

Di Luca Andreazza - 01 luglio 2021 - 16:38

TRENTO. Sono stati trovati 5 nuovi positivi. Nessun decesso nelle ultime 24 ore, quarto giorno consecutivo senza vittime legate a Covid. Sono 4 le guarigioni. Questo l'aggiornamento della Provincia per oggi, giovedì 1 luglio, sull'emergenza coronavirus sul territorio provinciale. Sono stati analizzati 1.450 tamponi tra molecolari e antigenici.

 

Non sono stati trovati positivi dall'analisi di 492 tamponi molecolari (tutti letti dal laboratorio di microbiologia dell'ospedale Santa Chiara di Trento), i 5 contagi sono stati invece individuati tramite 958 test antigenici. Complessivamente 5 positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta a 0,3% per quanto riguarda i nuovi positivi.

 

Tra i nuovi positivi, 1 caso è stato registrato tra 0-2 anni e 1 caso tra 14-19 anni. Nessun caso nella fascia 3-13 anni e nemmeno in quella degli over 60.

 

Nessun decesso legato all'emergenza coronavirus nelle ultime 24 ore. Il bilancio è di 977 morti per Covid-19 da ottobrecomplessivamente sono 1.427 vittime da inizio epidemia

 

Sono 4 le persone ricoverate nei normali reparti ospedalieri. Non ci sono pazienti in terapia intensiva a causa di coronavirus. Registrate 4 guarigioni da Covid. 

 

Fronte campagna vaccinazione. Sono 457.998 le dosi somministrate in Trentino di cui 179.726 sono seconde dosi. Ai cittadini over 80 sono state somministrate 65.907 dosi, mentre alla fascia 70-79 anni somministrate 85.191 dosi e 94.489 dosi tra 60-69 anni.

 

Le autorità sanitarie hanno effettuato un aggiornamento sulle vaccinazioni e hanno fatto un appello per l'adesione alla campagna: "La situazione epidemiologica è sotto controllo, ma bisogna vaccinarsi ora per evitare peggioramenti in autunno com’è successo l’anno scorso. Non vorremmo che questo clima di libertà faccia abbassare la guardia, portando nuovamente a delle situazioni difficili", dice il presidente Maurizio Fugatti, mentre Antonio Ferro (direttore del Dipartimento di prevenzione) aggiunge: "A settembre 150mila non vaccinati, si rischia un'altra ondata" (Qui articolo).

 

Intanto è stato trovato un accordo con i pediatri di libera scelta: ''Apporto fondamentale - il commento dell'assessora Stefania Segnana - per aumentare le adesioni''. Prenotati 1.126 su 20 mila adolescenti (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 novembre - 20:26
Trovati 188 positivi, 2 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 112 guarigioni. Sono 44 i pazienti in ospedale. Sono 833.300 le dosi di [...]
Politica
27 novembre - 19:46
Le attiviste hanno ricordato anche la recente aggressione avvenuta in centro, e arrivata dopo un evento che serviva per autofinanziare la [...]
Cronaca
27 novembre - 19:29
Il genoma è stato sequenziato al laboratorio di Microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell’ospedale Sacco. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato