Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, nei guai 7 ragazzi dai 15 ai 17 anni: organizzano una festa a base di birra e prosecco. Intervengono i carabinieri

Immediatamente sono stati chiamati i genitori ai quali venivano poi affidati i ragazzi non prima di averli contravvenzionati per violazione alle normative anticovid

Pubblicato il - 29 March 2021 - 08:40

BELLUNO. Weekend di controlli anche a Belluno da parte delle forze dell'ordine per far rispettare le norme anticovid.

 

A finire nei guai, questa volta, sono stati sette ragazzi tra i 15 e i 17 anni.

 

Sabato pomeriggio i carabinieri di Vigo di Cadore sono intervenuti San Nicolò di Comelico in quanto era stata segnalata una festa in una abitazione privata.

 

Giunti sul posto hanno immediatamente trovato diversi ragazzi su un terrazzino.

 

I militari i sono quindi portati nell'abitazione dove hanno trovato i sette ragazzi che stavano festeggiando tra loro con bottiglie di birra e prosecco.

 

Immediatamente sono stati chiamati i genitori ai quali venivano poi affidati i ragazzi non prima di averli contravvenzionati per violazione alle normative anticovid.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 May - 06:01
Numeri che preoccupano le autorità sanitarie perché la protezione è destinata a calare con il trascorrere dei mesi. Il rischio è quello di una [...]
Cronaca
25 May - 21:00
Sono allarmanti i risultati emersi dal primo rapporto sulle violenze subite sul posto di lavoro dagli infermieri in Italia: nell'ultimo anno il [...]
Cronaca
25 May - 20:38
All'incontro organizzato da Confcommercio Trentino si è parlato di turismo sostenibile, mantenendo il focus sull'accessibilità delle destinazioni [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato