Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, organizzano una festa per guardare l'ultima serata di Sanremo, raffica di multe

E' successo nel bresciano e a finire nei guai sono stati sette ragazzi dai 20 ai 30 anni che si erano ritrovati in una casa privata per una festa in occasione di Sanremo 

Pubblicato il - 08 March 2021 - 10:35

BRESCIA. Sanremo è sempre Sanremo e qualcuno ha evidentemente pensato che per la finale del festival si potessero ignorare le norme per il contenimento del coronavirus.

 

Non è stato, ovviamente, così ed ora sette giovani dovranno fare i contri con multe non di poco conto. La vicenda è avvenuta nel bresciano.

 

L'aumento dei contagi ha portato nell'ultimo weekend ad un ulteriore giro di vite per quanto riguarda le verifiche sul tutto il territorio da parte delle forze dell'ordine. Il Ministro dell'Interno ha chiesto ai prefetti maggiore rigidità.

 

In questi controlli sono incappati nel bresciano 7 ragazzi dai 20 ai 30 anni che in occasione della finale di Sanremo, sabato sera, si erano ritrovati in una abitazione per guardarsi lo spettacolo assieme.

 

A bussare alla loro porta, però, sono state le forze dell'ordine. E' bene ricordare che è vitato organizzare feste o ritrovi. Per tutti è scattata la multa.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 aprile - 19:36
Trovati 13 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 38 guarigioni. Sono 1.342 i casi attivi sul territorio provinciale
Ambiente
19 aprile - 18:35
L'incontro tra il plantigrado e l'escursionista, documentato da un video pubblicato da quest'ultimo su Facebook, è avvenuto ieri fra i boschi [...]
Cronaca
19 aprile - 19:27
Le ricerche erano cominciate già ieri ma si erano concluse senza esito. Questa mattina il corpo dell'animale è stato trovato purtroppo senza vita
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato