Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, si danno appuntamento per la festa in un maso ma i vicini chiamano i carabinieri: 7 persone sanzionate

Hanno tutte fra i 20 e i 30 anni le persone che sono state sanzionate dai carabinieri perché sorprese ad organizzare una festa in un maso isolato. L’allarme dato dai vicini insospettiti dalla musica a tutto volume

Di T.G. - 02 March 2021 - 08:29

NOVA PONENTE (BZ). Durante il fine settimana appena trascorso i carabinieri sono stati impegnati in una serie di controlli sul territorio altoatesino. D’altra parte i contagi non sembrano rallentare al punto che alcuni Comuni, dove è stata scoperta la variante sudafricana, sono finiti in zona rossa.

 

I comuni già blindati dalla scorsa settimana, per i quali si può entrare o uscire solo con tampone negativo e per ragioni di lavoro, emergenza, o sanitarie, sono Merano, Rifiano, Moso in Passiria, San Pancrazio, Malles Venosta, Lana, San Martino in Passiria, Caines e San Leonardo in Passiria. Da ieri, 1 febbraio, si sono aggiunti Silandro, Tirolo e Parcines. A questi probabilmente si aggregarsi pure Scena dove in questi giorni è stato identificato un caso della stessa variante. Proprio per questo però l’invito è quello di non abbassare la guardia, soprattutto in una fase cruciale come quella della campagna vaccinale.

 

Eppure qualcuno tenta sempre di aggirare le restrizioni. È il caso di 7 persone, tutte fra i 20 e i 30 anni, che si sono date appuntamento in un maso isolato a Nova Ponente. Probabilmente pensavano che lì nessuno li avrebbe disturbati ma così non è stato. Infatti gli strani movimenti e soprattutto la musica ad alto volume, hanno allarmato alcuni cittadini che hanno avvisato i carabinieri. Una volta arrivati sul posto i militari hanno interrotto il festeggiamento e sanzionato tutti i presenti. Si parla di circa 400 euro a testa di multa per un totale di 2.800 euro.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 aprile - 15:56
L'allerta è scattata lungo la strada statale 12. In azione la macchina dei soccorsi. Viabilità bloccata in tangenziale
Politica
22 aprile - 13:00
L'altra questione posta all'attenzione del presidente del Consiglio Draghi riguarda i gettiti fiscali arretrati derivanti anch'essi dal Patto di [...]
Ambiente
22 aprile - 13:25
Negli scorsi giorni sono state trovate morte centinaia di api nella zona di Caldonazzo, da qui viene evidenziata la necessità di accelerare [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato