Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, per entrare in Austria obbligo di tampone e quarantena

C'è anche l'obbligo di registrarsi nel sistema elettronico Pre-Travel Clearance (PTC) prima dell'ingresso. Il modulo elettronico di registrazione è disponibile in tedesco e inglese

Pubblicato il - 07 February 2021 - 07:42

TRENTO. A partire dal 10 febbraio cambiano le regole anti-covid per l'ingresso in Austria.
 

Se la Slovenia ha fatto dietrofront sulle restrizioni per l'ingresso nel Paese di studenti e transfrontalieri, per quanto riguarda l'Austria, infatti, chi arriva dall'Italia o da altri Paesi, oltre a dover effettuare una quarantena di 10 giorni, deve esibire un test negativo al coronavirus al momento dell’ingresso. C'è anche la possibilità di effettuarlo entro 24 ore dall'ingresso.

 

Ma non solo. C'è anche l'obbligo di registrarsi nel sistema elettronico Pre-Travel Clearance (PTC) prima dell'ingresso. Il modulo elettronico di registrazione è disponibile in tedesco e inglese.

 

Le persone che entrano in Austria sono obbligate a presentare la conferma elettronica o stampata della registrazione avvenuta. Per i pendolari la registrazione è valida una settimana.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
03 dicembre - 05:01
Sono moltissimi in queste settimane i bambini rimasti a casa dall'asilo con diverse patologie. Non solo virus sinciziale ma anche casi di otite, [...]
Cronaca
03 dicembre - 07:42
E' successo nel tunnel tra Laives e Bronzolo. Sulla dinamica esatta dell'incidente sono in corso le verifiche da parte dei carabinieri di Egna
Cronaca
02 dicembre - 21:22
Trovati 189 positivi, 2 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 125 guarigioni. Sono 53 i pazienti in ospedale. Sono 847.452 le [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato