Contenuto sponsorizzato

Daniel Pedrotti confermato alla guida dell'Ordine degli infermieri trentini. "Le nostre scelte saranno accessibili, partecipate e condivise"

Daniel Pedrotti è stato confermato alla presidenza dell'Ordine delle professioni infermieristiche della Provincia di Trento. "Saremo il punto di riferimento per la categoria, rafforzandone immagine e visibilità. Le nostre scelte accessibili, partecipate e condivise"

Di Anna Giulia Mattivi - 26 February 2021 - 17:26

TRENTO. Daniel Pedrotti è stato confermato alla presidenza dell’OPI, l'Ordine delle Professioni Infermieristiche della Provincia di Trento, per il quadriennio 2021-2024. Vicepresidente è Nicoletta Degiuli, Giovanni Walter Marmo è stato nominato Segretario e Elisa Marinelli Tesoriera. Il Consiglio Direttivo è composto da 15 consiglieri, 9 nuovi eletti e 6 riconfermati: Michela Azzolini, Claudia Benedetti, Marika Bort, Monica Burbante, Cristina Chiogna, Elisa Contini, Nicoletta Degiuli, Manuela Gottoli, Elisa Marinelli, Giovanni Walter Marmo, Daniel Pedrotti, Giuliano Rosani, Fabrizio Trentin, Cristina Vecchi e Sabina Zentile.

 

Per effetto della Legge 3/2018, che ha riformato gli Ordini delle Professioni Sanitarie, le novità sono le neo costituite Commissioni di Albo degli Infermieri e degli Infermieri Pediatrici. La Commissione di Albo degli Infermieri è presieduta da Maria Brentari, vicepresidente è stato eletto Damiano Zortea, segreteria è Veronica Mengon. Gli altri componenti sono Agostinho Gomes, Giovanni Leoni, Ennio Leonardelli, Elena Pedrotti, Alessandro Vicenzi e Erwin Zanon. Mentre la Commissione di Albo degli Infermieri Pediatrici è presieduta da Sabrina Pinamonti, vicepresidente è Monica Tomasi e gli altri componenti sono Lucia Cantone, Annalisa Pallaver e Barbara Stefani. Stefano Toccoli e Tommaso Zanin sono i componenti effettivi del Collegio dei Revisori dei Conti (CRC), Adriana Dalponte è stata eletta membro supplente.

 

Il Presidente del CRC sarà individuato come previsto dalla legge 3/2018 fra i professionisti iscritti nel Registro dei revisori legali. Evidenzia il presidente Pedrotti: “L’Ordine deve rappresentare ed essere il punto di riferimento di tutti gli infermieri ed infermieri pediatrici trentini, oltre a rafforzarne l'immagine e la visibilità. Vogliamo che le nostre scelte in quanto direttivo siano il più possibili accessibili, partecipate e condivise. Riteniamo inoltre una priorità, rafforzare il rapporto con le istituzioni perché siamo certi di poter dare il nostro contributo alle progettualità che interessano il sistema sanitario trentino, la professione infermieristica e la tutela della salute dei cittadini

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 aprile - 19:36
Trovati 13 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 38 guarigioni. Sono 1.342 i casi attivi sul territorio provinciale
Ambiente
19 aprile - 18:35
L'incontro tra il plantigrado e l'escursionista, documentato da un video pubblicato da quest'ultimo su Facebook, è avvenuto ieri fra i boschi [...]
Cronaca
19 aprile - 19:27
Le ricerche erano cominciate già ieri ma si erano concluse senza esito. Questa mattina il corpo dell'animale è stato trovato purtroppo senza vita
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato