Contenuto sponsorizzato

FOTO. Violento scontro frontale tra due auto nell'Alto Garda, due conducenti ferite

L'allerta è scattata intorno alle 12.45 lungo la salita/discesa all'altezza di Nago. In azione la macchina dei soccorsi tra ambulanza, elicottero, vigili del fuoco di Riva del Garda e polizia locale

Di Filippo Schwachtje - 19 February 2021 - 14:11

NAGO-TORBOLE. Grave frontale nell'Alto Garda. Due donne sono state trasferite in ospedale, la strada è stata chiusa per permettere l'intervento della macchina dei soccorsi.

 

L'allerta è scattata intorno alle 12.45 di oggi, venerdì 19 febbraio, lungo la salita/discesa a Nago tra le due rotatorie. 

Una conducente ha perso il controllo del mezzo all'altezza della curva. Un impatto frontale molto violento tra due veicoli e la corsa delle auto si è fermata in mezzo alla carreggiata.

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Riva del Garda e polizia locale per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

I pompieri e le forze dell'ordine hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre da Trento si è levato in volo l'elicottero che in pochi minuti è atterrato in località.

 

Le due conducenti sono state immobilizzate e stabilizzate, quindi sono state elitrasferite all'ospedale Santa Chiara di Trento per accertamenti e approfondimenti.

Disagi alla viabilità, subito si sono formate code. La circolazione è stata chiusa per quasi due ore e il traffico è stato deviato da e per Rovereto lungo la strada della Maza tra Bolognano di Arco e l'abitato di Nago. L'arteria è stata aperta da pochi minuti.

 

Le operazioni sono lunghe tra cure, rilievi, pulizia della sede stradale e rimozione dei mezzi incidentati. La ricostruzione dell'esatta dinamica è affidata agli agenti della polizia locale.

 

Qui aggiornamento

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
20 settembre - 20:39
Tra i resti dello scheletro del soldato austro-ungarico sono stati rinvenuti un proiettile di fucile e un bottone di una divisa spezzato da un [...]
Cronaca
20 settembre - 19:58
Trovati 9 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 20 guarigioni. Sono 20 i pazienti in ospedale, di cui [...]
Cronaca
20 settembre - 18:17
Il Disegno di legge sul mobbing e lo straining di cui la senatrice Donatella Conzatti è prima firmataria prevede una definizione ampia ed [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato