Contenuto sponsorizzato

La galleria militare invasa dai rifiuti (FOTO): i 'recuperanti di montagne' raccolgono 400 kg di materiale e spunta la lattina dei Mondiali dell'82

Sabato 2 ottobre i 'recuperanti di montagne' hanno bonificato una galleria militare a Contrada Bosco, nella zona di Asiago: all'interno è stato ritrovato di tutto, da sedili di auto ad una lattina di Coca Cola risalente ai Mondiali di calcio dell'82

Di Filippo Schwachtje - 03 October 2021 - 13:56

ASIAGO (VICENZA). L'inciviltà di chi inquina lasciando in giro cartacce, plastiche o rifiuti d'altro genere è fastidiosa ovunque, ma quando a farne le spese è l'ambiente montano, e in particolare un sito di valore storico come una vecchia galleria militare, è ancora più odiosa: a Contrada Bosco, nel territorio comunale di Asiago, i 'recuperanti di montagne' hanno raccolto ieri (sabato 2 ottobre) circa 400 chilogrammi di materiale tra taniche di olio esausto, lattine, elettrodomestici e addirittura un sedile d'auto


La maggior parte del materiale ritrovato, dice Claudio Barbato, dell'associazione 'Recuperanti di montagne, Terzo patrimonio': "Risale agli anni '80 e '90, quando le gallerie artificiali e le grotte naturali venivano spesso trasformate in vere e proprie discariche. Sono circa un centinaio i siti inquinati, delle vere e proprie discariche abusive, che abbiamo catalogato negli anni e che stiamo man mano ripulendo. I rifiuti però sono talmente tanti che non basta l'attività di volontariato, ci vuole l'intervento anche delle autorità".

 

La galleria militare a Contrada Bosco è stata completamente bonificata, dicono i volontari con un post su Facebook, grazie al lavoro di 17 persone, tra le quali molti speleologi e alcuni cittadini di Asiago e Vicenza. “In questo intervento sono stati raccolti circa 400 chilogrammi di rifiuti – scrivono Barbato – tra plastica, vetro, taniche di olio esausto, lattine, un sedile d'auto, un cesto lavatrice, ferro vecchio e altro materiale”. Tra i tanti rifiuti raccolti dal gruppo, che con gesti concreti contribuisce alla tutela dell'ambiente montano dell'Altopiano dei Sette Comuni e del territorio vicentino, è saltata fuori anche una vecchia lattina di Coca-Cola realizzata per i Mondiali di Calcio di “España '82”.


"Abbiamo ritrovato anche moltissimo materiale di scarto di un allevamento che si trovava nelle vicinanze - sottolinea Barbato - come alcuni copertoni di mezzi agricoli. Fino a pochi anni fa questo tipo di interventi veniva portato avanti nell'ultimo weekend di settembre attraverso un'iniziativa di Legambiente, "Puliamo il buio". Con gli anni noi ci siamo poi costituiti come associazione e ora puntiamo a ripulire uno ad uno i siti inquinati nel territorio dei Sette Comuni e del Vicentino". I 'recuperanti' (il nome è stato scelto ispirandosi all'omonimo film di Ermanno Olmi, alla cui realizzazione hanno partecipato alcuni membri dell'associazione) raccontano di aver ritrovato, nel corso di un altro intervento, anche delle taniche piene di disinfettante per animali smaltite da una malga. "Abbiamo trovato anche il numero del lotto e riferito il tutto alle autorità - conclude Barbato - ma è sempre difficile riuscire a risalire ai responsabili. Anche chi lavora in montagna è spesso colpevole di inquinare l'ambiente". 

 

I partecipanti all'iniziativa si sono ritrovati verso le 9 del mattino alla chiesetta di Contrada Bosco, dividendosi in due gruppi da lavoro per dare inizio alle operazioni di recupero armati di guanti, dispositivi di sicurezza e tanta voglia di fare. In conclusione, il materiale raccolto nel corso della bonifica è stato consegnato alla società che si occupa dello smaltimento di rifiuti sul territorio.

 

 

 

Foto dal gruppo Facebook "Recuperanti di Montagna il Badile Spezzato"

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 maggio - 06:01
Numeri che preoccupano le autorità sanitarie perché la protezione è destinata a calare con il trascorrere dei mesi. Il rischio è quello di una [...]
Cronaca
25 maggio - 21:00
Sono allarmanti i risultati emersi dal primo rapporto sulle violenze subite sul posto di lavoro dagli infermieri in Italia: nell'ultimo anno il [...]
Cronaca
25 maggio - 20:38
All'incontro organizzato da Confcommercio Trentino si è parlato di turismo sostenibile, mantenendo il focus sull'accessibilità delle destinazioni [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato