Contenuto sponsorizzato

Pioggia di multe al parcheggio ex-Italcementi: finalmente i controlli nell'area dove ormai vigeva il ''posteggio selvaggio''

Essendo tutto a strisce ''bianche'' gli utenti, probabilmente, si erano convinti che mai un agente si sarebbe spinto fino a lì a verificare le soste. Oggi, finalmente, è arrivato un controllo e le decine di auto parcheggiate in ogni spazio libero, in ogni minimo slargo, in ogni logo possibile impossibile sono state multate. Un posteggio nato come di attestamento ma usato da troppi con un parcheggio privato dove lasciare la machina per giorni e giorni

Di L.P. - 25 novembre 2021 - 11:43

TRENTO. Pioggia di multe nel parcheggione posto all'ombra delle ciminiere dell'ex Italcementi, a Piedicastello di Trento. Decine e decine di auto sono state sanzionate questa mattina perché posteggiate fuori dalle aree di sosta. Una pratica diventata, ormai da molto tempo, un'abitudine legata al fatto che, si pensava, essendo tutti stalli bianchi nessuno sarebbe andato a controllare.

 

E invece oggi le forze dell'ordine sono entrate nel parcheggio e hanno fatto una vera e propria strage di multe. D'altronde il parcheggio da tempo era diventato un caos con auto parcheggiate in ogni dove, in ogni spazio più o meno libero, in ogni minimo slargo e a fianco delle altre macchine posteggiate correttamente stringendo, spesso in maniera totale, la viabilità e rendendo complicato anche solo il circolare nel piazzale in cerca di un parcheggio ''vero''. 

 


 

L'area, purtroppo, è usata da troppi come parcheggio privato dove lasciare per giorni e giorni il mezzo facendo venir meno il concetto stesso di parcheggio di attestamento che dovrebbe, invece, permettere a lavoratori e pendolari di trovare un'area di sosta lontana dal centro dove lasciare l'auto decongestionando il centro. La retata delle forze dell'ordine, in questo senso, è un buon segnale che mostra che i controlli arriveranno anche lì. 

 


 

A tal proposito il Comune specifica anche che ''anche se a seguito della sentenza del Trga verrà rimossa la barra limitatrice di altezza (per far passare i camper ndr), il parcheggio di attestamento realizzato provvisoriamente all’ex Italcementi è dedicata alle autovetture in quanto la segnaletica a terra contrassegna solo stalli delle dimensioni adatte alle autovetture. Chi dovesse occupare, anche parzialmente, le corsie di marcia o non rispettare la segnaletica delle piazzole definite con segnaletica orizzontale incorrerà nelle sanzioni previste''.

''Si ricorda - conclude il Comune - che per i camper è utilizzabile l’apposito parcheggio di attestamento molto vicino al centro in via Fersina nord: un’area videosorvegliata attrezzata per la sosta camper in 33 piazzole (massimo 48 ore); presenza di servizi igienici adatti anche disabili con acqua calda; zona camper service per scarico liquami''.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 dicembre - 12:48
Focolaio nell’Rsa di Pergine Valsugana: 5 positivi fra gli ospiti e uno fra i sanitari. Il presidente: “La procedura di controllo è scattata [...]
Cronaca
06 dicembre - 12:15
Una cinquantina tra medici, tecnici, piloti e personale paramedico provenienti da Svizzera, Germania, Italia e Austria hanno partecipato a più [...]
Politica
05 dicembre - 19:50
L’1 dicembre è stata presentata dalla ministra Erika Stefani la Eu Disability Card, la tessera per snellire la burocrazia e certificare la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato