Contenuto sponsorizzato

Torna la neve in Alto Adige, specialmente nella parte settentrionale. "Attenzione alle strade innevate per chi si mette alla guida"

A partire da questa sera, 13 gennaio, fino a domani ci saranno delle precipitazioni nevose nella zona di Passo Resia fino a quote più elevate. Lì sarà possibile vedere cadere fino a mezzo metro di neve

Pubblicato il - 13 gennaio 2021 - 18:11

BOLZANO. A partire da questa sera, 13 gennaio, fino a domani sono previste nevicate nella metà settentrionale dell'Alto Adige.

La maggior parte delle precipitazioni nevose interesserà la zona di Passo Resia fino a quote più elevate. Lì sarà possibile vedere cadere fino a mezzo metro di neve.

 

Ma ci si possono aspettare 30 centimetri di neve fresca anche nella zona che va da Fortezza verso il Brennero e nella parte settentrionale della Valle Aurina. Pochi centimetri potranno cadere nelle valli al centro dell'Alto Adige. Nella parte più a sud della provincia invece non è attesa alcuna precipitazione di tipo nevoso.

 

Secondo quanto riporta il bollettino meteo della provincia di Bolzano, per quanto riguarda la giornata di domani, 14 gennaio: "Durante la mattina si registreranno nevicate soprattutto sulla parte settentrionale del territorio, in particolare sull'area del Resia. Sulla Bassa Atesina le precipitazioni saranno meno frequenti. Nel pomeriggio i fenomeni si esauriranno ad iniziare da est".

 

Per venerdì e sabato invece è previsto tempo in prevalenza soleggiato.

 

Attenzione quindi, come dicono i vigili del fuoco della provincia, alle strade innevate mentre si è alla guida. Il pericolo valanghe, inoltre, continuerà ad aumentare.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 gennaio - 19:52
Sono 317 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 5 decessi, mentre sono 22 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività
19 gennaio - 20:34

Il dialogo con Roma sulla classificazione dell'Alto Adige e la situazione epidemiologica sono stati temi della seduta odierna della Giunta provinciale. C'è un aumento dei pazienti in terapia intensiva. Il governatore altoatesino: "Dati stabili, ma ci sono alcuni incrementi: se questo trend dovesse essere confermato anche nei prossimi giorni dovremo adottare misure restrittive"

19 gennaio - 18:12

La truffa, secondo le indagini portate avanti dalla Guardia di Finanza e coordinate dalla Procura di Pisa, sarebbe stata fatta emettendo fatture false per 2,9 milioni di euro in modo da far risultare il prodotto biologico ed europeo quando in realtà era scadente e addizionato con sostanze chimiche 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato