Contenuto sponsorizzato

Il 'caldo' Capodanno 2023: in Trentino zero termico a 3.600 metri e massime fino a 13 gradi. Ecco le previsioni

Tra sabato e domenica (31 dicembre e 1 gennaio) le temperature in Trentino “saranno nuovamente in sensibile aumento in quota” dicono gli esperti di Meteotrentino, con marcata inversione termica

Di F.S. - 28 dicembre 2022 - 16:56

TRENTO. Dopo un ritorno in media delle temperature in quota, con l'avvicinarsi dell'ultimo fine settimana dell'anno la colonnina di mercurio tornerà a salire sul territorio Trentino, dove lo zero termico è previsto in risalita fino ai 3.600 metri tra sabato e domenica: ecco le previsioni per i prossimi giorni di Meteotrentino.

 

Nella giornata di domani (giovedì 29 dicembre) “le nubi basse tenderanno ad essere più compatte nei fondovalle” scrivono gli esperti e “nella notte tra giovedì e venerdì non è esclusa qualche debole o debolissima precipitazione, specie sui settori meridionali, eventualmente nevosa oltre i 1.500 metri circa”. Le temperature minime saranno in aumento e le massime in lieve calo.

 

Come detto, le temperature in quota tenderanno a rientrare nei valori medi del periodo (tanto che fino a giovedì lo zero termico sarà in calo fino a circa 1.000 metri) con inversioni termiche: già da venerdì però, dicono da Meteotrentino, la colonnina crescerà in particolare sui rilievi del territorio.

 

Per il weekend del 31 dicembre e 1 gennaio, dopo la probabile formazione di nubi basse nei fondovalle nelle ore più fredde, nelle ore centrali spunterà anche il sole con un nuovo sensibile aumento delle temperature in quota e marcata inversione termica. In termini numerici, dopo una massima di 7 gradi centigradi prevista per domani a Trento, tra sabato e domenica la colonnina di mercurio raggiungerà i 12 gradi nel capoluogo (e i 13 a Rovereto), con minime comunque al di sopra dello zero.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Sport
13 giugno - 19:42
"Non ho avuto un momento di svolta. Per me l'atleta "forte" è quello che vince i Mondiali o le Olimpiadi. In quel caso sì, chi vince può dire di [...]
Ricerca e università
13 giugno - 18:44
Secondo il rapporto 2024 di AlmaLaurea, sette studenti su dieci si laureano in corso e nove su dieci si dichiarano soddisfatti [...]
Cronaca
13 giugno - 17:53
Piazza Dante replica ai dubbi di Lav, Lndc Animal Protection e Wwf Italia, che hanno denunciato in mattinata come la Provincia di Trento avesse [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato