Contenuto sponsorizzato

La "baby gang" che spacciava via social: minorenni indagati anche per aver divulgato materiale pedopornografico

Secondo le accuse i giovani, tutti minorenni, avrebbero messo in piedi un’associazione a delinquere per spacciare sostanze stupefacenti in una nota località turistica con le ordinazioni che arrivavano via social

Pubblicato il - 02 aprile 2022 - 09:35

BOLZANO. Sono almeno 4 i minorenni che farebbero parte di una baby gang sgominata da un’operazione congiunta portata avanti dai carabinieri della Compagnia di Portogruaro, coadiuvati in fase operativa dal Comando Provinciale di Bolzano.

 

Il bilancio dell’indagine, condotta fra le province di Venezia e Bolzano, parla di 4 misure cautelari (con i giovanissimi che sono stati collocati in comunità) e 8 decreti di perquisizione domiciliare, a carico di altrettanti minori.

 

Le accuse sono molto gravi: a tre minori viene contestata l’associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti, mentre per un quarto si parla di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Inoltre, alcuni di loro risultano indagati per detenzione e divulgazione di materiale pedopornografico.

 

L’attività d’indagine è partita nel novembre 2021 su iniziativa dei carabinieri di Caorle. Gli accertamenti hanno permesso di ricostruire la cerchia dei contatti e, dopo aver interrogato diversi giovani tutti di età compresa tra i 13 e i 17 anni, sono stati raccolti quelli che i militari definiscono “gravi e convergenti elementi indiziari relativi a una florida associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti”.

 

In particolare si tratterebbe di hashish e marijuana che venivano vendute nella città turistica di Caorle, con le ordinazioni che venivano effettuate tramite i social.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 5 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
06 luglio - 11:41
Alessandra De Camilli è scampata alla tragedia sulla Marmolada ed è stata ricoverata all’ospedale Santa Chiara di Trento, il compagno invece è [...]
Cronaca
06 luglio - 10:31
Dopo essere stato distrutto da una valanga a dicembre 2020 il rifugio Pian dei Fiacconi sul versante nord della Marmolada non ha più [...]
Cronaca
06 luglio - 11:36
L'autoscala dei pompieri è stato tamponato da un camper, il conducente però non si è fermato e ha continuato il viaggio. L'appello dei vigili [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato