Contenuto sponsorizzato

Profughi ucraina, ecco l'avviso per l'accoglienza diffusa: contributi per offrire alloggio, vitto e servizi di prima necessità

È possibile aderire alla manifestazione di interesse entro le ore 18 del 22 aprile. Si potrà accedere ai contributi per offrire alloggio, vitto, beni e servizi di prima necessità, accompagnamento all'integrazione e per la gestione amministrativa dell'accoglienza

Pubblicato il - 11 April 2022 - 16:06

TRENTO. E' stato pubblicato nelle scorse ore il bando per l’acquisizione delle manifestazioni di interesse per lo svolgimento di attività di accoglienza diffusa nel territorio in aiuto alle persone che arrivano dall'Ucraina.

La misure, per il momento secondo le informazioni del Dipartimento della Protezione Civile mira ad una accoglienza diffusa per un massimo di 15 mila persone.

 

Enti e realtà associative che operano nell'accoglienza potranno candidarsi e accedere ai contributi per offrire alloggio, vitto, beni e servizi di prima necessità, accompagnamento all'integrazione e per la gestione amministrativa dell'accoglienza, a seguito di convenzioni da stipulare con il Dipartimento, con il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, con la Conferenza delle Regioni e l'Anci.

È possibile aderire alla manifestazione di interesse entro le ore 18 del 22 aprile attraverso la piattaforma https://avvisiebandi-emergenzaucraina.protezionecivile.gov.it. 

 

L'accoglienza diffusa è uno dei due percorsi individuati dal governo per l'assistenza agli ucraini in fuga dalla guerra.

 

L'altro, il contributo di sostentamento, prevede un contributo di 300 euro per ogni cittadino ucraino in possesso della protezione temporanea, e di 150 euro per ogni minore

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 luglio - 21:22
Il 36enne stava affrontando una highline, una apposita fettuccia assicurata e tesa tra due sostegni a una quota di circa 1.400 [...]
Cronaca
02 luglio - 19:19
Le fiamme si sono sviluppate tra i vigneti nei pressi di un bunker della Seconda guerra mondiale, l’intervento dei vigili del fuoco complicato [...]
Cronaca
02 luglio - 20:41
Confesercenti del Trentino: "Ci ha lasciato Loris Lombardini: una persona dal grande cuore e dalla grande personalità"
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato