Contenuto sponsorizzato

Tragedia in collina a Trento (FOTO e VIDEO), Silvano Franceschini è morto soffocato dal fumo. Il corpo trovato sul giroscale

Silvano Franceschini 75enne di San Donà è stato trovato senza vita sul giro scale dai vigili del fuoco. L'incendio è scoppiato ieri sera attorno alle 19 dal surriscaldamento di una coperta elettrica che stava usando una donna al piano terra. Le famiglie residenti sono state evacuate e oggi ci sarà un sopralluogo per verificare le condizioni dell'edificio

Di GF - 15 gennaio 2022 - 07:51

TRENTO. L'uscita nel pianerottolo di casa e il fumo nero che riempiva il giro scale e che lo ha avvolto facendogli prima perdere l'orientamento e poi i sensi. Silvano Franceschini, pensionato 70enne, è stato trovato riverso a terra ormai senza vita dai vigili del fuoco al secondo piano della palazzina al civico 41 di via per Cognola a San Donà. Una tragedia che si è materializzata ieri sera attorno alle 19.30 quando è stato lanciato l'allarme per un incendio. (QUI L'ARTICOLO)

L'uomo, che viveva assieme alla compagna, in quel momento si trovava da solo in casa con il suo cane. Secondo una prima ricostruzione fatta dagli agenti del corpo della Polizia locale di Trento, la causa dell'incendio sarebbe stata il surriscaldamento di una coperta elettrica che stava usando una signora al piano terra dell'edificio. Purtroppo in pochissimo tempo le fiamme sono divampate e il fumo che si è sprigionato ha avvolto l'appartamento e anche il giro scale.

 

 

Un coltre densa  secondo dopo secondo ha raggiunto i piani superiori. Gli inquilini che si trovavano al primo piano sono riusciti ad uscire in tempo e a portarsi all'esterno. E lo stesso sono riuscite anche a fare le famiglie che si trovavano ai piani più alti. (Qui articolo con foto e video)

Sul posto si sono portati immediatamente in forze i vigili del fuoco che con caschi e tute protettive sono entrati nell'edificio. Sono loro che arrivati al secondo piano si sono trovati davanti il corpo a terra di Silvano Franceschini.

 

 

Nulla, purtroppo, hanno potuto fare i soccorsi sanitari che hanno cercato in tutti i modi di rianimare il 70enne. Il fumo nero non gli ha lasciato scampo.

Il bilancio è pensate: 4 persone sono state trasportate all'ospedale Santa Chiara di Trento e un totale di 9 famiglie evacuate dalla palazzina di 4 piani a San Donà. La maggior parte ha trovato ospitalità da parenti e amici. Il Comune di Trento ha immediatamente offerto un posto letto in un albergo. Oggi ci sarà un sopralluogo per verificare le condizioni dell'edificio.

 Vicinanza e condoglianze alla famiglia di Silvano Franceschini per il tragico lutto sono arrivate dal sindaco di Trento, Franco Ianeselli, che si è portato sul posto. "Un evento tragico e lo shock è evidente. L'amministrazione comunale - dice il primo cittadino - si stringe intorno alla famiglia della vittima e siamo vicini in questo momento difficile. Naturalmente anche gli altri inquilini ricevono il nostro sostegno per ogni esigenza".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 20 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 gennaio - 19:59
Trovati 2.669 positivi, 3 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 2.449 guarigioni. Sono 165 i pazienti in ospedale. Tutti i Comuni sul [...]
Cronaca
20 gennaio - 19:34
Il Partito democratico ha presentato in Consiglio un ordine del giorno (bocciato con voto contrario della maggioranza) in cui si chiedeva in [...]
Montagna
20 gennaio - 20:46
Gli esperti del Muse hanno raccolto la versione di Martino Raineri il proprietario del setter ucciso dal branco a Folgaria: “Per tutto il tempo i [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato