Contenuto sponsorizzato

Trema la terra sotto il lago di Garda: scossa di terremoto all'altezza di Gargnano

Il sisma, di magnitudo 2.3, si è verificato alle 10 e 25 ed è stato seguito circa 10 minuti dopo da un'altra scossa più lieve, di magnitudo 0.9. Nella notte la terra ha tremato anche nel Bellunese e nel Bergamasco

Di F.S. - 10 April 2022 - 11:23

BRESCIA. Scossa di terremoto a Gargnano: l'epicentro del sisma, di magnitudo 2.3, a 8 chilometri di profondità sotto le acque del lago di Garda. A riportare i dati è l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, che specifica come il terremoto si sia originato a circa quattro chilometri a est del Comune di Gargnano, nella Provincia di Brescia. La scossa è stata avvertita anche dalla popolazione della zona anche se a quanto pare non si sarebbe verificato nessun danno.

 

La scossa è stata seguita esattamente 11 minuti dopo da un altro sisma (in questo caso più lieve, con una magnitudine di 0.9 sulla scala Richter) nella stessa zona: in questo caso, dice l'Ingv, la scossa si è originata a circa 3 chilometri ad est di Gargnano ad una profondità di 10 chilometri.

 

Nella notte (verso l'1 e 30) un'altra lieve scossa è stata registrata 2 chilometri a sud-est di Lentiai, in Provincia di Belluno, dove il sisma (di magnitudo 1.4) si è originato a circa 10 chilometri di profondità. Poco prima (quando mancavano 10 minuti a mezzanotte) la terra ha tremato anche nel Bergamasco, dove ad un chilometro a nord di Palosco è avvenuto un sisma di magnitudo 2.6 con epicentro a 26 chilometri di profondità.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 28 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
30 giugno - 06:01
I contagi sono in aumento anche in Trentino, nell'ultimo bollettino dell'Apss sono stati registrati oltre 500 casi di positivi in 24 ore. [...]
Cronaca
29 giugno - 20:24
David Dallago ha chiesto di essere ascoltato dalla Pm e questo potrebbe avvenire già entro questa settimana. Nei giorni scorsi, intanto, sono [...]
Cronaca
29 giugno - 20:08
Provincia e Apss intervengono sulla questione dopo i danneggiamenti di questa notte in Piazza Dante: “Il soggetto era già conosciuto e Apss era [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato