Contenuto sponsorizzato

Trento prima tra le grandi città in Italia per donazione di organi: nell'ultimo anno oltre 7mila i cittadini che hanno detto “Sì”

I dati arrivano dall'ultima edizione dell'indice del dono, il rapporto realizzato dal Centro nazionale trapianti che mette in fila i numeri delle dichiarazioni di volontà alla donazione di organi e tessuti registrate nell'ultimo anno

Di Filippo Schwachtje - 19 April 2022 - 15:21

TRENTO. Sono quasi 9mila (8.961 per la precisione) a Trento i cittadini maggiorenni che hanno registrato nel 2021 la loro volontà su un'eventuale donazione di organi: in 7.199 (l'80,3%) hanno detto di “”, mentre l'astensione si è fermata al 36,7%. Sono questi i numeri riportati nell'ultima edizione dell'indice del dono (il rapporto realizzato dal Centro nazionale trapianti) e che vedono proprio il capoluogo trentino primo fra le grandi città italiane (quelle con più di 100mila abitanti) per quanto riguarda la donazione di organi.

Il rapporto è stato realizzato mettendo in fila i numeri delle dichiarazioni di volontà alla donazione di organi e tessuti registrate nel 2021 all'atto dell'emissione della carta d'identità nelle anagrafi dei 6.845 Comuni italiani dove il servizio è attivo. L'indice, espresso in centesimi, è elaborato tenendo conto di alcuni indicatori come la percentuale dei consensi, quella delle astensioni e il numero dei documenti emessi.

 

Trento ha raggiunto nel 2021 un indice pari a 70,26, che ha proiettato il capoluogo trentino al primo posto nella classifica di riferimento in Italia. Seconda in classifica Verona (con 69,11) e terza Livorno (69,01). Tra i Comuni medio-grandi (da 30mila a 100mila abitanti) primo posto invece per Nuoro (74,21), secondo per Belluno (71,57) e poi Como (71,55).

 

Primo posto per il Trentino anche per quanto riguarda i Comuni medio-piccoli (dai 5 ai 30mila abitanti) con Primiero San Martino di Castrozza in cima alla classifica con un indice di 84,42, seguito da Guardiagrele (83,51) e Livigno (79,35).

A livello provinciale invece il Comune più 'generoso' è Cinte Tesino, con un indice di dono di 86,1 (tasso di consensi del 93,3% con un'astensione del 21%). Tra le Province, Trento è seconda su 107 a livello nazionale, mentre risulta la migliore tra le Regioni e Province autonome, con un indice di dono di 70,22 (consensi alla donazione: 81%), molto al di sopra della media nazionale che nel 2021 si è attestata a quota 59,23 (consensi 68,9%).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 28 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
30 giugno - 13:23
Il mare è entrato nel fiume Po per 30 km e non era mai successo: record del cuneo salino.  Oggi l'Osservatorio crisi idriche [...]
Politica
30 giugno - 10:25
La frase è stata pronunciata dal consigliere comunale Lorenzo Prati che nel corso della seduta si è rifiutato di scusarsi. Il presidente del [...]
Cronaca
30 giugno - 12:02
I pompieri hanno quindi intercettato l’animale all’interno dell’area di servizio Eni, nelle vicinanze del luogo da dove era fuggito
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato