Contenuto sponsorizzato

Trovata una bomba nel Garda, chiusa l'area antistante il porto San Nicolò

L'ordigno, che si trovava a circa una trentina di metri di profondità, verrà ispezionato in questi giorni, hanno spiegato le forze dell'ordine, con l'intervento del Genio della Marina militare

Di G.Fin - 22 April 2022 - 19:06

RIVA DEL GARDA. E' stato trovato un ordigno bellico, presumibilmente della Seconda Guerra Mondiale, nel Garda. 

 

Il ritrovamento è avvenuto nell'area che si trova davanti al porto di San Nicolò nelle scorse ore e la zona è stata immediatamente delimitata con il divieto di attività subacquea, navigazione, pesca e balneazione

 

L'ordigno, che si trovava a circa una trentina di metri di profondità, verrà ispezionato in questi giorni, hanno spiegato le forze dell'ordine, con l'intervento del Genio della Marina militare

 

Concluse le verifiche si procederà poi alla rimozione della bomba. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 5 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
06 luglio - 11:41
Alessandra De Camilli è scampata alla tragedia sulla Marmolada ed è stata ricoverata all’ospedale Santa Chiara di Trento, il compagno invece è [...]
Ambiente
06 luglio - 10:31
Dopo essere stato distrutto da una valanga a dicembre 2020 il rifugio Pian dei Fiacconi sul versante nord della Marmolada non ha più [...]
Cronaca
06 luglio - 11:36
L'autoscala dei pompieri è stato tamponato da un camper, il conducente però non si è fermato e ha continuato il viaggio. L'appello dei vigili [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato