Contenuto sponsorizzato

Dissenteria e vomito dopo la cena, in 6 si sentono male: 4 ricoverati in ospedale

Colpiti sei turisti in una struttura ricettiva di Iseo. Solo pochi giorni fa in 20 intossicati ad Erbusco

Pubblicato il - 18 giugno 2024 - 19:44

ISEO. Sul posto sono arrivate diverse ambulanze. L'allarme era per un'intossicazione alimentare ''di gruppo'' con 6 persone che stavamo molto male tra dissenteria e vomito. Per 4 di loro è stato addirittura necessario il trasporto in ospedale mentre per gli altri 2 sono bastate le cure sul posto prestate loro dai sanitari. 

 

Sarebbe stata una cena da incubo a ridurre in queste condizioni alcuni ospiti di un albergo di Iseo. L’allarme è scattato nel cuore della notte tra lunedì 17 e martedì 18 giugno dopo qualche ora, quindi, che la comitiva di turisti aveva consumato la cena. 

 

Tutti e sei hanno cominciato ad accusare i tipici sintomi dell'intossicazione alimentare e così sono stati allertati i soccorsi. Sul posto le ambulanze con il personale sanitario a bordo che ha ritenuto di dover ricoverare quattro di loro mentre per altri due non è stato necessario il trasporto all'Ospedale di Iseo.

 

Nel frattempo sono intervenuti i carabinieri per ricostruire quanto sarebbe accaduto e con loro anche il personale dell'Agenzia di tutela della salute (Ats) per capire da cosa sarebbe stata provocata l'intossicazione alimentare. Solo pochi giorni prima sono state ben 20 le persone sentitesi male in seguito a un pasto consumato in una cantina di Erbusco, conclusosi per alcuni con una visita alla guardia medica o, per altri, con il ricovero in ospedale.

 

In quel caso l'Ats ha rilevato che almeno tre di loro risultano positivi alla salmonella. ''Il probabile veicolo della tossinfezione - spiegava - è stata l’assunzione di uova e/o di tartare di carne".

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
16 luglio - 15:30
Ad intervenire anche i senatori del Gruppo per le Autonomie, Julia Unterberger, Luigi Spagnolli, Pietro Patton e Meinhard Durnwalder: [...]
Montagna
16 luglio - 15:50
Il ragazzo si trovava nelle vicinanze della croce di vetta, a monte del rifugio Don Zio Pisoni quando, probabilmente sporgendosi, ha perso [...]
Cronaca
16 luglio - 09:21
L’indagine della polizia stradale ha permesso di identificare la donna al volante del mezzo che qualche giorno fa aveva investito una [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato