Contenuto sponsorizzato

Dopo la ferrata trovano la neve e il rifugio chiuso, senza calzature adatte chiamano il soccorso alpino: 4 escursionisti salvati dagli operatori

I quattro escursionisti hanno terminato la ferrata ma hanno trovato molta neve sulla cima e hanno raggiunto il rifugio chiuso, senza calzature adatte sono stati costretti a chiamare il soccorso alpino

Pubblicato il - 10 luglio 2024 - 20:49

BELLUNO. Giornata di lavoro per il soccorso alpino, diversi gli interventi sulle montagne per salvare e recuperare escursionisti, fortunatamente illesi o quasi ma in difficoltà.

 

L'elicottero, verso le 17.30 di oggi, è stato inviato sul sentiero 215 che scende dal rifugio Vandelli poiché un'escursionista aveva riportato un trauma alla caviglia.

 

La 27enne di Montecchio Maggiore (Vicenza) è stata caricata a bordo e trasportata all'ospedale di Belluno.

 

Un'ora dopo quattro escursionisti cechi hanno invece chiesto aiuto dalla cima del Civetta.

 

Completata la Ferrata degli Alleghesi, infatti, due uomini e due donne avevano trovato ancora molta neve sulla cima e raggiunto il Rifugio Torrani, al momento chiuso, non avendo nemmeno calzature adatte alle condizioni hanno chiamato i soccorsi.

 

Così l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è salito in vetta e li ha recuperati con il verricello per poi lasciarli a Palafavera

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
16 luglio - 15:30
Ad intervenire anche i senatori del Gruppo per le Autonomie, Julia Unterberger, Luigi Spagnolli, Pietro Patton e Meinhard Durnwalder: [...]
Montagna
16 luglio - 15:50
Il ragazzo si trovava nelle vicinanze della croce di vetta, a monte del rifugio Don Zio Pisoni quando, probabilmente sporgendosi, ha perso [...]
Cronaca
16 luglio - 09:21
L’indagine della polizia stradale ha permesso di identificare la donna al volante del mezzo che qualche giorno fa aveva investito una [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato