Contenuto sponsorizzato

Lavori finiti e riapre al traffico il Ponte della Veneggia. Nei prossimi giorni verrà ultimata anche la passerella ciclo-pedonale

E' stato riaperto dopo oltre 80 giorni di lavori il ponte della Veneggia, chiuso da febbraio scorso per la messa in sicurezza

Di Antonio Gheno - 23 aprile 2024 - 20:06

BELLUNO. “Il Ponte della Veneggia sul Rio Cusighe viene aperto al traffico veicolare e viene ripristinata la regolare circolazione". L'annuncio del Comune di Belluno. "La viabilità ciclo pedonale verrà aperta sulla passerella appena effettuato il collaudo, previsto a breve".

 

Il punto sulle attività è arrivato nella risposta alla domanda di attualità rivolta dal consigliere Sebastiano Marotto del gruppo Belluno al Centro nel corso della riunione consiliare a Palazzo Rosso, l’Amministrazione comunale "che ha seguito puntualmente i lavori di consolidamento, messa in sicurezza e costruzione della passerella", così ha annunciato la riapertura del ponte in via Tiziano Vecellio.

 

I lavori sono stati consegnati all’impresa il 7 dicembre 2023 e subito sospesi per le festività di Natale. I lavori, fissati in 75 giorni, sono ripresi il 5 febbraio scorso con la conseguente chiusura del traffico e la predisposizione di una nuova viabilità alternativa. 

 

Non ci sono state sospensione effettive di cantiere, ma il maltempo di febbraio e di marzo ha determinato l’impossibilità di eseguire tutte quelle lavorazioni che richiedevano buone temperature e un meteo favorevole al consolidamento delle due spalle di destra e di sinistra dove sono stati inseriti numerosi micro pali, dove è stata agganciata e posata una passerella in acciaio, realizzate le armature dei parapetti e gettato il calcestruzzo, collante tra tutte le lavorazioni (con tempi di maturazione variabili tra i 10 e i 28 giorni).

 

"Il meteo - spiega l'amministrazione comunale - non ha favorito il rispetto della scadenza inizialmente stabilita a fine marzo 2024, per questo motivo è stata emessa una proroga all’ordinanza di chiusura con termine a fine aprile. L’impresa Deon Spa di Belluno e Idealfer Srl di Fonzaso hanno comunicato nei giorni scorsi di essere in grado di terminare i lavori prima del previsto e di poter disporre l’apertura della viabilità, almeno quella veicolare, già lunedì 22 aprile. Per la passerella servono gli ultimi innesti di dettaglio e il conseguente collaudo".

 

Pur avendo adottato tutte le necessarie azioni per limitare al massimo i disagi, l’Amministrazione ringrazia "i cittadini, le attività commerciali e di servizio per aver collaborato in questi due mesi e mezzo di chiusura alla realizzazione di un’opera non più rinviabile, sostenendo i naturali disagi che un simile cantiere porta con sé. Un ringraziamento viene rivolto anche al personale dell’Ufficio tecnico e del settore delle manutenzioni oltre che alla polizia locale per l’assistenza effettuata in queste settimane".

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 maggio - 16:26
Sistemato in una cella singola, per due giorni resterà a Roma, mentre ad inizio settimana sarà trasferito in Veneto. In un primo momento si era [...]
Cronaca
18 maggio - 17:20
E' successo nelle scorse ore nel Bellunese, fortunatamente non ci sono state persone coinvolte. Sul posto è intervenuta la squadra dei vigili [...]
Politica
18 maggio - 15:56
Le consigliere e i consiglieri di maggioranza del Consiglio Comunale di Trento, sul tema della sicurezza in città, "respingono al mittente le [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato