Contenuto sponsorizzato

Abbandona la lavatrice in strada, ma le telecamere lo identificano

Il Nucleo ambientale operativo si è servito delle telecamere di videosorveglianza per risalire all'autore del gesto. La sanzione è di 108 euro. L'anno scorso sono state registrate oltre 200 infrazioni

Pubblicato il - 17 February 2017 - 10:37

TRENTO. Un cittadino residente a Trento Nord dovrà pagare una multa di 108 euro per aver abbandonato la lavatrice sulla via pubblica. Il Nucleo operativo ambientale ha concluso le indagini per identificare le persone che intorno alle 4 di mattina del 26 gennaio scorso avevano lasciato l'elettrodomestico sul marciapiede nel suo rione di pertinenza attraverso le immagini di videosorveglianza. 

 

I controlli sul corretto conferimento dei rifiuti nell'anno passato hanno portato ad accertare e sanzionare i responsabili di oltre 200 infrazioni ai regolamenti comunali.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 aprile - 21:47
Sono 1.278 le persone attualmente contagiate in Trentino. Sono 17 i territori con 1 persona attualmente positiva. Registrate 145 guarigioni dal [...]
Cronaca
21 aprile - 10:08
L'articolo era stato pubblicato nel novembre del 2015 e riportava che le tappe di Salvini, dopo aver fatto visita in Russia, si erano dovute [...]
Cronaca
21 aprile - 09:22
K2 Residence, Hotel & Restaurant ha usato l’ironia per parlare delle riaperture all’aperto, fra temperature sotto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato