Contenuto sponsorizzato

Adesca minori su internet usando la foto del figlio

Ad essere coinvolte alcune giovani in regione. A processo un 55enne lombardo

Pubblicato il - 12 ottobre 2016 - 08:57

Ha usato addirittura la foto del figlio per riuscire ad adescare delle ragazzine. L'obiettivo era quello di ottenere degli autoscatti delle giovani nude e quello di fare sesso online con loro.

 

Un 55enne lombardo è finito a processo per adescamento di minori e sostituzione di persone. Il procedimento giudiziario è approdato al Tribunale di Trento per essere poi trasferito a quello di Bolzano, territorio dove è stato fatto il reato più grave.

 

Ad essere presa di mira inizialmente è stata una ragazza quindicenne. L'uomo per conquistare la minorenne avrebbe inviato, presumibilmente usando Facebook, un volto giovane, quello del figlio.

 

I contatti tra i due si sono fatti sempre più frequenti tanto che la minore ha successivamente dichiarato di essersi innamorata dello sconosciuto.

 

Le richieste da parte di quest'ultimo, per avere delle foto della giovane nuda, si sono fatte sempre più opprimenti e il 55enne ci avrebbe provato anche con altre due sue compagne di scuola più giovani.

 

L'adescamento è finito nel momento in cui la quindicenne, continuamente inseguita dalle richieste dell'uomo su Facebook e WhatsApp, si  è confidata con la tutrice che ha sporto immediatamente denuncia alla polizia

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 settembre - 18:34

Preoccupatissima la categoria per le conseguenze devastanti che si annunciano per il sistema agricolo provinciale. Tra le richieste che si valuti la possibilità di riconoscere sgravi contributivi e indennizzi alle aziende frutticole che hanno subito danni rilevanti tali da compromettere redditività e sopravvivenza, nonché si attino specifici contributi, come quelli già previsti per l’acquisto di reti anti insetto

18 settembre - 17:21

Mal sopportato da tempo l'ex sindaco di Firenze ha messo in sicurezza il partito (portandolo di nuovo al governo), ha atteso si formasse il governo (per non ridurre tutto a una questione ministeri e segretariati) e ha fatto quello che praticamente tutti, prima di lui, hanno fatto nel Pd: lasciarlo. La senatrice trentina: ''E una casa autenticamente europeista, popolare e liberale''

18 settembre - 17:17

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30 lungo la strada statale 240 all'altezza di un incrocio poco prima dell'abitato di Bezzecca. Il ferito elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato