Contenuto sponsorizzato

Al Top Center apre CasaTua: 30 nuovi posti di lavoro

CasaTua sorgerà al Top Center nell’ex spazio del Gruppo Poli. L'inaugurazione avverrà il 14 ottobre 

Di gf - 03 ottobre 2017 - 19:56

TRENTO. Dopo l'arrivo a Trento di Tiger e di Kasanova per il 14 ottobre, presso il Top Center, sarà inaugurato il nuovo punto vendita di CasaTua che si occupa di arredamento per la casa. Il gruppo, in poco tempo, è diventato attrattore di una vasta clientela. L’obiettivo è quello di offrire un arredamento di qualità, ad un prezzo competitivo con freschezza dello stile ma anche qualità e innovazione.

 

Il Gruppo Paterno, con CasaTua, ha completato la propria offerta. Accanto alla proposta di costruzione di abitazioni con l’azienda Xlam Dolomiti, offre la possibilità a milioni di persone di cimentarsi nel “Fai da Te” con i prodotti di Eurobrico e, infine, con CasaTua ha deciso anche di arredarle.

 

L'apertura del nuovo punto vendita ha portato alla creazione di 30 nuovi posti lavoro. CasaTua sorgerà al Top Center nell’ex spazio del Gruppo Poli, con il quale Paterno collabora da tanti anni in sinergia. I lavori di restyling sono stati affidati ad aziende trentine, questo perché il Gruppo Paterno, pur lavorando su scala internazionale, mantiene come riferimento il proprio territorio, cercando di privilegiare, nella scelta dei collaboratori, i soggetti del Trentino.

 

Gli addetti del nuovo punto vendita saranno circa venti, ai quali si sommano altri dieci lavoratori nella logistica in via Innsbruck 43. Tutte le filiali di CasaTua sono degli showroom, nei quali ogni cliente può visionare i prodotti esposti ma anche e soprattutto progettare con addetti qualificati la propria cucina, le camere, il soggiorno e tutti gli spazi della propria casa.

 

CasaTua può contare su una catena di 40 squadre di montaggio, con installatori altamente specializzati nella fase di montaggio.  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 ottobre - 11:18

Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 10% perché i test eseguiti sono stati oltre 2.800. Dato in linea con quello rilevato ieri nel vicino Trentino dove, però, si contano molti più morti (dalla seconda ondata sono già 18 contro i 3 di Bolzano)

23 ottobre - 11:17

Sono Pordenone, Trento, Treviso e Belluno i capoluoghi "Rifiuti Free". Oltre a Trento, tra i comuni sopra ai 15 mila abitanti segnalato anche il comune di Pergine. L'indagine è stata condotta da Legambiente

23 ottobre - 09:27

Il premier Conte si è dato una settimana o dieci giorni di tempo per decidere. Si dovranno valutare gli effetti delle misure che sono state messe in campo nei giorni scorsi. Si stanno già pensando, però, nuove strette anti covid. Intanto le Regioni sulle chiusure vanno in ordine sparso 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato