Contenuto sponsorizzato

Calcinacci dal cavalcavia, l'intervento dei Vigili del fuoco

L'intervento di bonifica è durato alcune ore

Pubblicato il - 27 January 2017 - 19:41

LEVICO. E' stato un intervento di messa in sicurezza quello compiuto questa sera dai Vigili del fuoco volontari di Levico Terme con la collaborazione dei vigili del fuoco di Pergine e che ha interessato un tratto della strada provinciale 1.


L'intervento si è reso necessario a causa di una usura del cornicione presente nel cavalcavia  della strada statale 47, pericoloso per le persone che attraversavano la strada sottostante.

 

“Probabilmente – hanno spiegato i vigili del fuoco – il sale gettato sull'asfalto e l'usura hanno contribuito a rendere pericolante una parte di alcuni metri del cornicione che rischiava di cadere”.


La strada provinciale 1 è stata chiusa per alcune ore e ad intervenire sono stati cinque vigili del fuoco di Levico Terme, 2 vigili di Pergine, i Carabinieri e il Servizio strade della Provincia.

 

La bonifica dell'area è durata un paio di ore . 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 gennaio - 05:01

Nell'arco di due settimane si dovrebbe completare la seconda fase di somministrazione nelle Rsa Trentine. Nei prossimi giorni è stato chiesto un tavolo con la Provincia per ridiscutere assieme i protocolli di sicurezza e consentire una riapertura graduale delle strutture consentendo anche un ritorno degli abbracci

25 gennaio - 15:21

A causa di un cedimento del terreno imprevisto è stata avviata un'opera di consolidamento allo scopo di scongiurare eventuali danni alla struttura. Sono stati intrapresi molti lavori, che comprendono, oltre a quelli strutturali, anche il rinnovo della terrazza e del parapetto

26 gennaio - 07:54

Ieri a parlare è stato lo zio del giovane indagato per l’omicidio dei genitori e l’occultamento dei cadaveri dichiarando che secondo lui "Sicuramente non è stato un allontanamento volontario o un incidente" e sulla possibilità che i due corpi siano nel fiume ha dichiarato che potrebbe essere anche un depistaggio 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato