Contenuto sponsorizzato

Cancellata la scritta ingiuriosa in piazza Santa Maria Maggiore

L'imbrattamento era avvenuto la notte scorsa

Pubblicato il - 05 October 2016 - 15:59

TRENTO. E' stata rimossa a tempo di record la scritta ingiuriosa contro la polizia che qualche vandalo aveva tracciato la notte scorsa. In accordo con la Fondazione De Marchi, sui cui muri la frase era stata scritta, il Servizio manutenzione strade è intervenuto con ditta specializzata già oggi nel primo pomeriggio rimuovendo l'offesa a garanzia del massimo decoro della città e soprattutto della splendida piazza recentemente restituita a tutti i cittadini con la pedonalizzazione.

 

L'amministrazione comunale - è stato sottolineato in un comunicato -  condanna ogni forma di imbrattamento ricordando che questo tipo di pulizie ha dei costi che ricadono sulla collettività ma soprattutto che la città è di tutti e da tutti va rispettata.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 16 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 maggio - 15:41
L'incidente sul lavoro è avvenuto nella valli Giudicarie. Un ragazzo di 16 anni è caduto da circa 4 metri di altezza mentre stava svolgendo [...]
Cronaca
17 maggio - 15:13
L'allerta è scattata in Valsugana, a bruciare un macchinario di uno stabilimento industriale. Diversi i corpi attivati per gestire l'emergenza con [...]
Politica
17 maggio - 12:13
Alcune strutture del capoluogo sono in sofferenza dal punto di vista degli operatori. L'assessora Elisabetta Bozzarelli: "Da sempre questi sono i [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato