Contenuto sponsorizzato

Carabinieri e Nas in azione in centro: identificate 40 persone

Altri controlli fra Santa Maria e i parchi cittadini dopo le operazioni dei giorni scorsi. 20 grammi di marijuana sequestrati, 40 persone identificate, 6 esercizi commerciali sanzionate e 10 perquisizioni

Pubblicato il - 07 October 2016 - 19:32

TRENTO. Si intensificano i controlli delle forze dell'ordine e la strategia di prevenzione della criminalità a Trento. I Carabinieri hanno infatti portato a termine un'operazione di controllo mirato nel centro storico diviso in due fasi identificando 40 persone, sanzionando 6 esercizi commerciali nell'area delle tre piazze cittadine per concludere con 10 perquisizioni. Questa attività si svolge dopo le operazioni di lunedì 3 e mercoledì 5 ottobre.

 

In un primo momento l'attenzione dei militari si è concentrata nell'area di Santa Maria Maggiore, dove sono stati effettuati controlli nei locali pubblici. L'attività, che ha visto impegnati anche i carabinieri del Nas, ha permesso di rilevare contravvenzioni in alcuni esercizi commerciali di vendita alimentari per irregolarità amministrativa e con alimenti scaduti posti in libera vendita.

 

La seconda fase dell'operazione si è concentrata sui parchi cittadini: il parco Santa Chiara, il parco Predaia e piazza Dante. Con l'ausilio del nucleo cinofilo di Laives, i carabinieri hanno recuperato, nascosti tra i cespugli, circa 20 grammi di marijuana pronti allo spaccio.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 ottobre - 20:01
La denuncia è arrivata dal Gruppo MeToo Rovereto e riguarderebbe un dipendente dell'Apss del reparto otorinolaringoiatra di Rovereto poi [...]
Cronaca
27 ottobre - 20:46
L'incidente è avvenuto in via Fratelli Fontana. I pezzi del pullman hanno colpito uno scooter in transito. Una persona è stata trasferita [...]
Cronaca
27 ottobre - 20:11
Trovati 60 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 54 guarigioni. Sono 13 i pazienti in ospedale, di cui 2 ricoverati in terapia [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato