Contenuto sponsorizzato

Controllo velocità. A Mori quattro nuove colonnine

L'assessore Mazzucchi: "L'obiettivo è la sicurezza non quello di fare più multe"

Pubblicato il - 14 October 2016 - 15:42

MORI. Loppio, Besagno e Pannone. Saranno installate qui le quattro colonnine per il controllo della velocità che il Comune di Mori ha acquistato per 23 mila euro. “L'obiettivo non sarà quello di fare più multe – assicurano dall'amministrazione – bensì l'aumento della sicurezza”.

 

“L'automobilista e il motociclista avranno davvero tutte le opportunità per essere informati e rallentare – spiega la comandante della Polizia locale Giuliana Venturini – troveranno infatti tre segnali in fila: il primo è il nome della località abitata, che da solo significa limite dei 50 all'ora (lo sa chiunque abbia fatto l'esame per la patente). Secondo, installeremo una segnaletica fissa che avvisa della presenza delle colonnine. Terzo, ecco le colonnine stesse, entro le quali può essere installato il telelaser. Sugli stessi impianti è ripetuto il segnale di limite di velocità”.

 

La decisione di intervenire su queste aree della rete della viabilità urbana è stata presa su sollecitazione degli abitanti: “Sono stati gli stessi residenti – spiega l'assessore alla mobilità Nicola Mazzicchi – a chiederci di intervenire per limitare gli eccessi di velocità in alcuni punti particolarmente pericolosi, dove con l'auto o la moto si è portati a correre”.

 

Curiosità: le colonnine sono quattro (due a Loppio, una a Pannone e un'altra a Besagno) ma di telelaser ne è stato acquistato soltanto uno. “Nel caso in cui venga inserito nella colonnina, a fianco ci sarà il vigile come prevede la norma e a garanzia che nessuno possa manomettere la strumentazione – precisa la comandante – ma il telelaser potrà essere usato anche montato sulle nostre auto o sui treppiedi”.

 

Il telelaser, è bene sottolinearlo, è bidirezionale: “Gli automobilisti indisciplinati saranno 'visti' su entrambe le corsie di marcia, anche se la colonnina è installata solo su un lato” .

 

Ecco qui sotto alcuni punti dove saranno posizionati i nuovi strumenti per il controllo della velocità.

 



Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
01 agosto - 17:40
Per il 27esimo giorno consecutivo non si registrano decessi e anche oggi le terapie intensive restano vuote segno inequivocabile che i vaccini [...]
Cronaca
01 agosto - 18:56
L'incidente è avvenuto tra Vezzano e Vigolo Baselga. Lunghe code si sono formate in entrambe le direzioni di marcia
Cronaca
01 agosto - 17:30
In questa prima domenica d'agosto in diverse zone del Friuli Venezia Giulia, in particolare nel territorio di Pordenone, è caduta grandine di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato