Contenuto sponsorizzato

Denunciata 38enne per guida in stato di ebbrezza e segnalato un 29enne in possesso di cocaina

I carabinieri hanno denunciato anche 44enne che nel territorio di Pergine è stato visto aggirarsi in alcuni luoghi frequentati dall’ex convivente, nonostante ci fosse, a suo carico, un provvedimento di divieto di avvicinamento

Pubblicato il - 02 October 2017 - 11:20

PERGINE. Nell'ambito dei controlli straordinari svolti dalla compagnia dei carabinieri di Borgo Valsugana, in piena notte è stata fermata alla guida della propria autovettura una cittadina indiana di 38 anni. La donna mostrava chiari sintomi di abuso da sostanze alcoliche, il tutto confermato poi dall'etilometro dando valori medi di circa 1 g/l.

 

E' stato denunciato all'autorità giudiziaria anche un pluripregiudicato 44enne che nel territorio di Pergine è stato aggirarsi in alcuni luoghi frequentati dall’ex convivente, nonostante ci fosse, a suo carico, un provvedimento di divieto di avvicinamento, frutto di ripetute violenze domestiche, perpetrate per anni. I militari, dopo averlo fermato, lo hanno condotto in caserma per la denunciare e successivamente messo in libertà.

 

Inoltre, sempre nell’ambito di servizi antidroga, i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno fermato un 29enne italiano trovato in possesso di una dose di cocaina che lo stesso ha dichiarato farne un uso personale. L’uomo, dopo essere stato segnalato alle Autorità competenti, è stato rimesso in libertà e la droga sequestrata.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.58 del 03 Marzo
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 March - 05:01

Nei giorni scorsi ha chiuso il punto vendita Gaudì, uno dei principali negozi di abbigliamento in centro storico a Trento. Ma ci sono anche altre catene, di abbigliamento e arredamento, che potrebbero essere pronte a fare le valige nei prossimi mesi. Massimo Piffer: ''Non dobbiamo abbandonare la piazza, i rapporti umani e i confronti. Abbiamo bisogno di una riprogrammazione urbanistica commerciale''

04 March - 08:05

E' successo del vicentino e due hanno ricevuto una multa perché sparavano dalla strada e una denuncia penale per caccia in periodo di divieto

03 March - 15:54

Il consiglio provinciale ha votato favorevolmente all'iniziativa dell'ex assessore alla salute ma ha respinto la richiesta di sgravare l'ospedale Santa Chiara dalle incombenze Covid spostando i pazienti in alcuni ospedali

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato