Contenuto sponsorizzato

Fuga di gas in centro a Trento. Vigili del fuoco al lavoro

L'allarme lanciato dagli inquilini di un palazzo vicino a piazza Garzetti

Pubblicato il - 10 ottobre 2016 - 16:01

TRENTO. Un forte odore di gas ha allarmato gli inquilini di un palazzo della II Androna di Borgo Nuovo, la strada che collega piazza Garzetti a via Mazzini. "Da giorni c'era un odore di gas nell'aria - afferma la proprietaria di uno degli appartamenti - mo oggi era impossibile fermarsi sulle scale, l'odore era troppo forte e ci siamo preoccupati". 

 

I Vigili del fuoco sono immediatamente accorsi, escludendo subito il pericolo imminente. Le rilevazioni non hanno evidenziato una concentrazione che potesse indicare la possibilità di uno scoppio. Stanno comunque verificando dove sia la sorgente della fuga, setacciando tutta la rete del palazzo. "Non si riesce a capire da dove arrivi questo odore di gas - spiega l'inquilina - per precauzione i vigili hanno fatto aprire tutte le finestre, anche quelle della soffitta visto che il gas si sta concentrando nella tromba delle scale. 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 settembre - 18:34

Preoccupatissima la categoria per le conseguenze devastanti che si annunciano per il sistema agricolo provinciale. Tra le richieste che si valuti la possibilità di riconoscere sgravi contributivi e indennizzi alle aziende frutticole che hanno subito danni rilevanti tali da compromettere redditività e sopravvivenza, nonché si attino specifici contributi, come quelli già previsti per l’acquisto di reti anti insetto

18 settembre - 17:21

Mal sopportato da tempo l'ex sindaco di Firenze ha messo in sicurezza il partito (portandolo di nuovo al governo), ha atteso si formasse il governo (per non ridurre tutto a una questione ministeri e segretariati) e ha fatto quello che praticamente tutti, prima di lui, hanno fatto nel Pd: lasciarlo. La senatrice trentina: ''E una casa autenticamente europeista, popolare e liberale''

18 settembre - 17:17

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30 lungo la strada statale 240 all'altezza di un incrocio poco prima dell'abitato di Bezzecca. Il ferito elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato