Contenuto sponsorizzato

E' gravissimo un ragazzo di 21 anni, nella notte un incidente in Valle di Cembra.

Il giovane sarebbe caduto dal balcone poco prima delle 2 di notte. Volato per tre metri ha sbattuto violentemente la testa

Pubblicato il - 01 January 2017 - 10:09

TRENTO. Un ragazzo di 21 anni nella notte di San Silvestro è stato coinvolto in un gravissimo incidente in Valle di Cembra. A Lisignano, infatti, sono dovute intervenire ben due ambulanze del 118 poco prime delle 2 della scorsa notte.

 

Il giovane è caduto da un balcone e dopo un volo di quasi tre metri ha sbattuto la testa per terra. Le sue condizioni risulterebbero, dalle prime frammentarie informazioni, molto gravi e sarebbe ora ricoverato presso l'ospedale Santa Chiara in prognosi riservata con un trauma cranico maggiore.

 

Aggiornamento: Rientra parzialmente la gravità delle lesioni riportate dal ferito, in giornata dovrebbe lasciare la rianimazione per continuare la degenza in reparto di neurologia.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
24 ottobre - 09:54
Sono circa 14 mila gli addetti necessari a questo settore tra strutture ricettive e della ristorazione. Gianni Battaiola (presidente di Asat): [...]
Cronaca
24 ottobre - 06:01
Gli Ordini dei medici e delle professioni infermieristiche lamentano, con preoccupazione, una certa lentezza nell'applicare le disposizioni di [...]
Cronaca
24 ottobre - 09:50
Disavventura per due escursionisti di nazionalità tedesca soccorsi nella tarda serata di ieri a circa metà tracciato del sentiero dei [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato