Contenuto sponsorizzato

Guidava un autocarro di 44 tonnellate con la patente contraffatta . Denunciato e multato

Sul documento era indicata la categoria C-E ma l’occhio esperto degli agenti ha notato una modestissima imperfezione. In realtà la sua patente non era abilitata per quel tipo di veicolo

Pubblicato il - 02 ottobre 2017 - 18:11

TRENTO. Un cittadino italiano residente in Lombardia, alla guida di un autoarticolato dal peso complessivo di 44 tonnellate, è stato sorpreso dalla Polizia stradale mentre circolava con la patente di guida contraffatta.

 

Il conducente, durante il controllo, ha esibito la propria patente che abilita la conduzione di autocarri del peso complessivo superiore a 3,5 tonnellate. Sulla sua patente, infatti, era indicata la categoria C-E valida per la conduzione di veicoli complessi, ovvero autocarri superiore a 3,5 t. trainanti un rimorchio non leggero.

 

Ma l’occhio esperto degli agenti ha notato una modestissima imperfezione di stampa di un carattere. Grazie all’analisi documentale si è potuto accertare che la patente di guida era stata alterata facendo risultare l’idoneità alla conduzione di veicoli per la categoria C-E, sebbene il conducente fosse titolare delle abilitazioni per le categorie A,B, e C.

 

Il conducente, oltre a una denuncia penale per falsità materiale commessa dal privato in certificazioni, è stato sanzionato ai fini del Codice della Strada per guida senza patente della categoria richiesta per la conduzione di autoarticolati con una sanzione amministrativa da 5.000 a 30.000 euro e il fermo amministrativo del veicolo per 3 mesi.

 

Il documento di guida alterato è stato sequestrato e trasmesso all’Autorità Giudiziaria di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 settembre - 12:44

 Il sindaco uscente Carlo Battisti non ha riscosso il consenso sperato ed è stato quasi doppiato dalla sua avversaria

22 settembre - 12:27

Non ce l'ha fatta la rivale Giovanna Paoletto a scalzare il sindaco uscente. Per lei pochi voti, solo 146 contro gli oltre 230 di Gianmpiccolo

22 settembre - 11:49

Leonardo Ceccato è stato eletto primo cittadino di Cinte Tesino con il 53,44% dei voti. Lorenzo Moltrer sarà il primo cittadino di Fierozzo/Vlarotz

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato