Contenuto sponsorizzato

Il Mercatino di Natale ancora protagonista su Rai Uno

Questo pomeriggio il collegamento con "La vita in diretta"

Foto Alice Russolo
Pubblicato il - 29 dicembre 2016 - 16:57

TRENTO. Dopo essere stato protagonista lo scorso 8 dicembre nella trasmissione “La prova del Cuoco” condotta da Antonella Clerici, il Mercatino di Natale di Trento è tornato oggi su Rai Uno.

 

Una vetrina prestigiosa ottenuna nella giornata di oggi grazie ad un doppio collegamento durante la trasmissione di Rai Uno “La Vita in diretta”, la striscia quotidiana dedicata all’attualità e condotta da Marco Liorni e Cristina Parodi.

Nel primo collegamento, andato in onda alle 14.45, l’inviata Ilaria Grillini si è soffermata prima sull’enogastronomia tipica locale, facendosi illustrare la ricetta del vin brulè e della polenta con il cervo da Dario Babas dei “Frati Embriaghi”.

Successivamente si è spostata dallo scultore trentino Egidio Petri, il quale ha raccontato come sta procedendo la realizzazione di un’opera alta più di due metri, raffigurante un Re Magio.

Il secondo collegamento in diretta onda alle ore 17.17, sempre su Rai Uno, e questa volta sono stati raccontati più piatti della gastronomia trentina. E' stato  allestito uno spazio con delle botti di legno all’interno del Mercatino di Natale di piazza Fiera, dove sono state  posizionate delle specialità locali, dai canederli, alla Treccia Mochena, al piatto di pane, novità di questa edizione del Mercatino, fino al Tonco de Pontesel.

 

L’appuntamento è stato coordinato in loco dall’Apt di Trento Monte Bondone Valle dei Laghi, in collaborazione con Trentino Marketing.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 settembre - 20:58
L'allerta è scattata intorno alle 18 di questa sera, domenica 20 settembre, quando è stato trovato un pezzo di un cadavere. A lanciare l'allarme un pescatore che ha notato una sagoma affiorare dall'acqua. Avviate le indagini da parte della scientifica e dei carabinieri. In azione anche i vigili del fuoco
20 settembre - 20:29

Sono 13 le persone che ricorrono alle cure del sistema sanitario, nessun paziente si trova in terapia intensiva ma 5 cittadini sono in alta intensità. Sono 5.318 i guariti da inizio emergenza e 568 gli attuali positivi. Nel rapporto odierno, domenica 20 settembre, si specifica che 20 sono sintomatici, compreso 1 minorenne, e 8 casi sono ascrivibili ai focolai scoppiati negli ultimi giorni sul territorio provinciale

20 settembre - 19:41

I dati, aggiornati alle 19 di oggi, domenica 20 settembre, sembrano abbastanza in linea con le precedenti elezioni amministrative del 2015 (il dato alle 17 era al 39,89%)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato