Contenuto sponsorizzato

Incendio di Tremosine, riparte l'incendio. Un petardo causa delle fiamme

Un petardo all'origine dell'incendio che ha devastato ettari di bosco. Le fiamme sono divampate intorno a mezzanotte: circa settanta vigili del fuoco all'opera fino alle 17 di ieri per riportare la zona in sicurezza. In queste ore però l'evento è ripartito

Pubblicato il - 02 January 2017 - 16:46

SALO'. Non sono bastate intense ore di lavoro nella notte di San Silvestro fino alle 17 di ieri e l'intervento dei Canadair per dichiarare completamente concluso l'intervento

 

L'incendio che ha devastato un'ampia area boschiva sopra Tremosine è purtroppo ripartito. Nel tardo pomeriggio di ieri una settantina di uomini, divisi in quattro squadre dei vigili del fuoco supportati dai volontari, compreso dodici pompieri di Riva del Garda, e il corpo anti incendio boschivo erano riusciti a mettere in sicurezza la zona, salvaguardando inoltre gli appartamenti e gli hotel vicini al rogo. 

 

All'origine dell'incendio, divampato intorno alla mezzanotte del 31 dicembre, ci sarebbe l'esplosione di un fuoco d'artificio: l'episodio sarebbe stato ripreso anche da una webcam. Il rogo ha interessato circa venti ettari di bosco e in queste ore sul posto vigilavano ancora i pompieri di Salò, che avevano lasciato due vasche, per bonificare i boschi e per controllare la presenza di eventuali focolai non perfettamente spenti.

Le immagini dell'incendio di Tremosine e dei vigili del fuoco in azione

 

La vicenda del petardo all'origine dell'incendio è ora al vaglio dei carabinieri di Limone.

 

I vigili del fuoco di Riva del Garda sono intervenuti ieri intorno alle 3.30 per sedare le fiamme in località Bazzanega, dove le fiamme si erano spinte fino a circa 20 metri da alcune ville.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
24 ottobre - 21:23
Un confronto per capire come rendere il territorio più attrattivo dal punto di vista turistico ma anche lavorativo. Gianni Battaiola (presidente [...]
Cronaca
25 ottobre - 12:20
E' successo questa mattina, 25 ottobre, nel territorio comunale di Valle Aurina in Alto Adige: un'auto è finita fuori strada cadendo nel torrente [...]
Ambiente
25 ottobre - 10:06
I sub volontari si sono presentati dalle città di Brescia, Bergamo, Trento, Merano, Mantova e Milano, l’obiettivo? Ripulire le acque del lago di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato