Contenuto sponsorizzato

Incendio a Ledro, denunciato un uomo di 45 anni

Intervento immediato dei Vigili del Fuoco Volontari, mentre i Carabinieri hanno denunciato un uomo. Si indaga su possibili collegamenti fra l'uomo e gli altri incendi dei giorni scorsi

Pur di Ledro, la località dell'incendio doloso
Pubblicato il - 06 settembre 2016 - 19:15

LEDRO. Verso le 13 di oggi in località Pur di Ledro, si è sviluppato un incendio boschivo doloso che ha interessato circa un ettaro di sottobosco. Da una parte i carabinieri della stazione di Ledro, dipendenti della Compagnia di Riva del Garda, sono intervenuti e hanno denunciato R.A., 45 anni di Riva del Garda, ma residente a Ledro. Dall'altra parte, l'intervento tempestivo e immediato dei Vigili del Fuoco Volontari di Pieve di Ledro ha consentito di circoscrivere le fiamme, domarle e quindi bonificare l'area.

 

R.A., nullafacente, è apparso fin da subito nervoso e confuso. La successiva perquisizione personale ha rilevato nello zaino un accendino di grosse dimensioni e uno spara fiamma. Sembra che l'uomo abbia inoltre ammesso di aver appiccato l'incendio, facendo di fatto scattare la denuncia a piede libero: solo la mancanza di precedenti reati penali gli ha evitato l'arresto.

 

L'indagine e l'attenzione dei Carabinieri si sposta ora sugli altri incendi avvenuti nella zona nel tentativo di verificare se l’uomo possa avere ulteriori responsabilità. Nei giorni scorsi è stata infatti registrato un caso simile nei boschi sopra il tunnel di collegamento fra Ledro e la Busa, in prossimità proprio al luogo dell’incendio odierno. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 13:10

Dopo quanto accaduto a Ischgl tra febbraio e marzo il cancelliere austriaco ha annunciato una serie di misure che si applicheranno questa stagione sulle piste. Mascherine in funivia, distanza di un metro gruppi di massimo 10 persone per le scuole di sci

24 settembre - 11:40

La ricerca è di interesse mondiale e vuole comprimere gli atomi di idrogeno per creare in laboratorio un superconduttore dalle prestazioni molto elevate, che non si surriscalda e non disperde energia, di grande interesse per l'elettronica e per il settore dell'energia

24 settembre - 14:21

E' successo nel bellunese, a dare l'allarme sono stati dei passanti che si sono accorti del corpo 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato