Contenuto sponsorizzato

Itea, sarà tutto on-line. Canoni, contratti e lavori di manutenzione. Parte il Portale Utenti

Il presidente Ghirardini: "Non si esclude che un domani possa diventare uno strumento interattivo". L'assessore Daldoss: "Importante comunicare il maniera chiara, trasparente, amichevole" 

Pubblicato il - 11 February 2017 - 20:24

TRENTO. "I piccoli problemi che vivono gli inquilini Itea - ha detto l'assessore Daldoss - a volte si trasformano anche in questioni politiche, non solo tecniche". Dice questo nell'annunciare che il nuovo Portale Utenti è ora online, e forse qualche problema lo potrà risolvere prima che la questione diventi politica.

 

Questo strumento, infatti, consentirà ad ogni cittadino/utente di entrare nel proprio mondo Itea. "Con la nuova interfaccia, facile da navigare, l’utente può consultare da pc, smartphone o tablet, i dettagli del proprio contratto di locazione, controllare il proprio saldo, le proprie spese e persino seguire lo stato di avanzamento degli interventi di manutenzione richiesti al Call Center Itea, sia per il proprio alloggio che per le parti comuni dell’edificio in cui risiede".

 

I contenuti e le funzionalità del nuovo Portale Utenti di Itea Spa sono stati presentati questa mattina dall'assessore Carlo Daldoss, e dal presidente Itea Spa, Salvatore Ghirardini. Per Daldoss "il fare, e il fare bene, costituisce oggi sono solo una parte dei doveri dell'ente pubblico. Comunicare il maniera chiara, trasparente, amichevole con il cittadino è altrettanto fondamentale, perché solo così diritti, doveri e servizi possono essere resi pienamente accessibili, e godibili".

 

 “Il Portale Utenti nasce dalla volontà di garantire maggiore apertura della Società nei confronti dell’utenza e di fornire un canale alternativo al sistema tradizionale di comunicazione finora adottato", spiega il presidente Salvatore Ghirardini. Collegandosi al Portale, con un semplice click, l’utente non solo potrà accedere ai dati che riguardano la propria posizione contrattuale ma potrà verificare ciò che Itea fa in termini di interventi di manutenzione, se la sua richiesta d’intervento è stata recepita e presa in carico dalla Società”.

 

L’utente potrà accedere al Portale Utenti Itea collegandosi al portale dei servizi provinciali, come per gli altri servizi che la pubblica amministrazione trentina mette a disposizione dei cittadini, utilizzando la propria Tessera sanitaria/Carta provinciale dei servizi (CPS) attiva.

 

“L’attivazione di questo nuovo strumento costituisce per noi un punto di partenza e non di arrivo – precisa il presidente Ghirardini - il Portale, infatti, verrà implementato con nuove funzionalità e non si esclude che un domani possa diventare uno strumento interattivo. Oggi il nostro primo obiettivo è di promuovere e diffondere  il più possibile l’utilizzo di questo semplice strumento tra i nostri utenti e lo faremo contando anche sulla collaborazione delle Comunità di valle, dei Caf e degli operatori che operano presso gli sportelli territoriali.”

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
19 giugno - 13:44
Le immagini arrivano dalla zona del Passo Pordoi, sulle Dolomiti, dove è in fase di costruzione un bacino artificiale per l’innevamento, il [...]
Politica
19 giugno - 13:34
L'introduzione di questo meccanismo porterebbe ogni legge a essere accompagnata da una riflessione approfondita dal punto di vista [...]
Politica
19 giugno - 09:09
I dubbi di Cia sulla commissione interna dell’Apss che dovrebbe far luce sulla scomparsa di Sara Pedri: “Tutto il personale che negli anni ha [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato