Contenuto sponsorizzato

Maxi operazione antidroga. I carabinieri arrestano 35 persone per associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti

Le tre associazioni criminali smerciavano hashish, marijuana e cocaina, soprattutto nell'area di Trento Nord, nei pressi di diversi locali pubblici della città. Le sostanze stupefacenti sequestrate nell'arco dell'attività: 7 kg di hashish, 5 kg di marijuana, 800 gr di cocaina

Di db - 20 giugno 2017 - 13:19

TRENTO. L'operazione è ancora in corso ma 29 su 35 dei mandati di arresto sono già stati eseguiti. La massiccia attività antidroga messa in atto dal Nucleo investigativo provinciale dei carabinieri è partita all'alba e dopo un anno di indagini è arrivata alla sua conclusione con l'ordinanza emessa dal gip La Ganga richiesta dal Pubblico ministero Ognibene della Procura della Repubblica di Trento.

 

L'operazione "Tavoletta" (quella dell'acceleratore, per significare la velocità delle indagini) ha evidenziato l'esistenza di tre distinte associazioni che operavano sul territorio trentino e nel Nord Italia nello spaccio di sostanze stupefacenti. Tre nuclei divisi per etnie ma integrati tra loro in modo da assicurare la copertura di tutta la piazza trentina: un nucleo italiano, un nucleo romeno-albanese e uno composto da nordafricani

 

Le tre associazioni criminali smerciavano hashish, marijuana e cocaina, soprattutto nell'area di Trento Nord, nei pressi di diversi locali pubblici della città. Le sostanze stupefacenti sequestrate nell'arco dell'attività: 7 kg di hashish, 5 kg di marijuana, 800 gr di cocaina


L'indagine coordinata da Trento si è diramata anche fuori provincia toccando anche Verona, Bergamo e Milano. Il gip, nell'ordinanza, ha motivato i mandati di arresto con queste parole: "Sussistono a carico di tutti gli indagati appartenenti alle tre organizzazioni criminali gravi e concreti rischi di recidiva specifica. Quasi tutti gli indagati - scrive La Ganga - si sono dedicati professionalmente al traffico di droga traendo da esso e solo da esso le fonti dei propri redditi.

 

Il gruppo degli italiani, che a sé formavano una delle tre associazioni criminali, aveva il compito del tramite e del coordinamento delle altre due associazioni. Tra le persone raggiunte da provvedimento di custodia cautelare per associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti anche Maurizio Agostini, ex consigliere circoscrizionale della Lega Nord, fermato nel febbraio scorso con tre etti di cocaina.

 

Ecco il video dell'operazione "Tavoletta":

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 07 agosto 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

10 agosto - 17:45

Il sindaco di Pellizzano ha deciso di limitare gli ingressi al lago dei Caprioli: “Il periodo di grossa difficoltà ed emergenza sanitaria che stiamo affrontando ci impone delle attenzioni e qualche restrizione al fine di tutelare la salute di tutti”

10 agosto - 19:18

Si tratterebbe di due frane che sono crollate sulla strada che collega il Rifugio Adamello Collini al Rifugio Stella Alpina

10 agosto - 17:07

La Pat: “Il nuovo caso è stato individuato nella zona di Trento con sintomi evidenti”. Confermata anche la presenza di uno degli otto ragazzi che hanno contratto il coronavirus a Malta, era in Trentino in vacanza con la famiglia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato