Contenuto sponsorizzato

Perde l'equilibrio in cima alla via ferrata e cade per una decina di metri, muore 58 di Campitello di Fassa

L'incidente è avvenuto intorno a mezzogiorno poco sotto la cima del Piz Boè a Livinallongo del Col di Lana sul Sella. Terminata la ferrata Piazzetta l'uomo è scivolato sbattendo violentemente la testa

Pubblicato il - 12 agosto 2017 - 16:33

CANAZEI. Incidente mortale questa mattina intorno a mezzogiorno poco sotto la cima del Piz Boè a Livinallongo del Col di Lana sul Sella. Giancarlo Secchi, 58 anni di Campitello di Fassa, aveva appena terminato la ferrata Piazzetta, quando è scivolato per una decina di metri sbattendo violentemente la testa.

 

Secondo le prime informazioni, l'uomo avrebbe perso l'equilibrio togliendosi l'imbrago. L'allarme è stato subito lanciato da una persona che ha assistito all'evento. 

 

Sul posto è immediatamente intervenuto il soccorso alpino e il Pelikan di Bressanone, che ha sbarcato il personale tecnico e medico, ma purtroppo per l'uomo non c'è stato niente da fare e gli operatori hanno potuto solo constatare il decesso della persona.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 6 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 marzo - 20:03
Sono 233 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero. Oggi comunicati 4 decessi. Sono 84 i Comuni che presentano almeno 1 nuovo caso di positività
06 marzo - 20:03

L'estate scorsa ci sono voluti 40 giorni in più rispetto agli altri anni per dare semaforo verde a questo servizio fondamentale e in quel lasso di tempo erano, purtroppo, morte affogate nei laghi trentini quattro persone. Questa volta si è giocato in anticipo, già disposto il dislocamento estivo dei sub direttamente all'eliporto Caproni

06 marzo - 15:14

Ha preso avvio il progetto pilota per effettuare l'autotest nasale nelle scuole primarie altoatesine. Dopo il no della Ripartizione italiana, sono state 11 le strutture che hanno preso parte, con 1145 bambini su 1673 testati, di cui 3 risultati positivi. L'assessore alla Salute Thomas Widmann: "Il metodo sembra funzionare"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato