Contenuto sponsorizzato

Perde l'equilibrio in cima alla via ferrata e cade per una decina di metri, muore 58 di Campitello di Fassa

L'incidente è avvenuto intorno a mezzogiorno poco sotto la cima del Piz Boè a Livinallongo del Col di Lana sul Sella. Terminata la ferrata Piazzetta l'uomo è scivolato sbattendo violentemente la testa

Pubblicato il - 12 agosto 2017 - 16:33

CANAZEI. Incidente mortale questa mattina intorno a mezzogiorno poco sotto la cima del Piz Boè a Livinallongo del Col di Lana sul Sella. Giancarlo Secchi, 58 anni di Campitello di Fassa, aveva appena terminato la ferrata Piazzetta, quando è scivolato per una decina di metri sbattendo violentemente la testa.

 

Secondo le prime informazioni, l'uomo avrebbe perso l'equilibrio togliendosi l'imbrago. L'allarme è stato subito lanciato da una persona che ha assistito all'evento. 

 

Sul posto è immediatamente intervenuto il soccorso alpino e il Pelikan di Bressanone, che ha sbarcato il personale tecnico e medico, ma purtroppo per l'uomo non c'è stato niente da fare e gli operatori hanno potuto solo constatare il decesso della persona.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 19 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 gennaio - 19:59
Trovati 2.669 positivi, 3 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 2.449 guarigioni. Sono 165 i pazienti in ospedale. Tutti i Comuni sul [...]
Cronaca
20 gennaio - 20:40
"La mafia quando arriva in un territorio ne uccide la bellezza e anche le relazioni'' spiega a ilDolomiti l'avvocata e vicepresidente nazionale di [...]
Cronaca
20 gennaio - 18:36
La tragedia è avvenuta al lago di Santa Giustina. Vani i tentativi dei soccorsi. Fatale un malore per Marco Widmann di 65 anni
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato