Contenuto sponsorizzato

Principio d'incendio al Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina a San Michele

La velocità nel lanciare l'allarme e l'intervento immediato dei vigili del fuoco hanno consentito di bloccare il principio d'incendio e ridurre quasi a zero i danni 

Pubblicato il - 07 September 2017 - 09:43

SAN MICHELE. I vigili del fuoco sono intervenuti ieri sera al Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina per un principio d'incendio.

 

Secondo le prime informazioni il tutto sarebbe partito da un gruppo di continuità che si trovava nel sottotetto, nella parte nuova del museo, dal quale sarebbe iniziato ad uscire molto fumo.

 

Grazie al sistema di allarme e alle veloci chiamate dei custodi, ad intervenire immediatamente sono stati i vigili del fuoco di San Michele all'Adige con 8 uomini assieme al corpo di Mezzolombardo con un'autoscala e un'autobotte ed infine anche i vigili del fuoco permanenti di Trento con un'altra autoscala e un'altra autobotte. La presenza di numerosi uomini e mezzi è dovuta alla delicatezza del luogo essendo un museo.


I vigili del fuoco sono riusciti a raggiungere il sottotetto per aspirare il fumo presente ed evitare che l'incendio si sviluppasse ulteriormente. 



Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 February - 05:01

Il Cibio è stato tra i primissimi centri di ricerca in Italia a ipotizzare di sviluppare un vaccino per contrastare Covid-19. I laboratori coordinati da Pizzato e Grandi erano arrivati, anche piuttosto velocemente, a chiudere la fase pre-clinica. Poi a luglio ci si è fermati per l'impossibilità di raccogliere un finanziamento di un paio di milioni: "Ci sarebbe un modo anche per comprendere nel prodotto l’efficacia contro specifiche varianti del virus"

27 February - 08:02

L'allarme è scattato nella tarda serata di ieri e sul posto si sono portati diversi corpi dei vigili del fuoco. Sulle cause sono ancora in corso le verifiche 

27 February - 07:41

E' successo nella tarda serata di ieri all'altezza di Egna. Sul posto i vigili del fuoco e la polizia stradale 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato