Contenuto sponsorizzato

Questa mattina l'incontro dei trentini con Papa Francesco. In piazza San Pietro anche Ugo Rossi

A prendere parte all'incontro anche alcuni bambini in cura presso i reparti oncologici di alcuni ospedali italiani che hanno realizzato gli ornamenti dell'albero di Natale assieme alla Fondazione Contessa Lene Thun onlus 

Pubblicato il - 09 dicembre 2016 - 12:39

ROMA. Grande emozione questa mattina per i fedeli trentini, guidati dall'arcivescovo Lauro Tisi, accolti a San Pietro a Roma, in Sala Nervi, da Papa Francesco.

 

La delegazione trentina, con 400 fedeli della Valsugana, è a Roma per partecipare alla cerimonia di accensione dell’albero di Natale donato dalla comunità di Scurelle.

 

L’albero ornerà Piazza S. Pietro e sarà acceso questo pomeriggio.

 

In mattinata l’arcivescovo Tisi ha presieduto la S. Messa nella basilica di S. Pietro e successivamente, assieme ai trentini, ha incontrato il Papa.

 

A prendere parte all'incontro anche i bambini in cura presso i reparti oncologici di alcuni ospedali italiani che, assieme ai loro genitori, hanno realizzato delle sfere in argilla raffiguranti dei disegni che andranno ad ornare l'albero di Natale.

Questi bambini hanno partecipato ad un programma di ceramico-terapia ricreativa presso i laboratori ospedalieri permanenti coordinati dalla Fondazione Contessa Lene Thun onlus.

Sull’albero ci saranno 18 mila lampadine con tecnologia led di cui 1.400 ad effetto scintilla, per un consumo di soli 1,7 Kw. 

 

Ma anche il governatore Ugo Rossi ha partecipato all'evento, accompagnando la delegazione trentina assieme ad alcuni sindaci della Valsugana e al senatore Franco Panizza. "È una giornata ricca di emozione - ha poi commentato Ugo Rossi - ma anche di orgoglio perché il nostro Trentino - degnamente rappresentato in piazza San Pietro - è chiamato a rappresentare la sintesi tra il vivere civile e l'attenzione all'ambiente niente e alla natura. Credo che questo albero rappresenti anche un piccolo esempio di come il nostro territorio sia ancora ben saldo dentro questo valori".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 ottobre - 18:15

Il rapporto contagi/tamponi si attesta a 2,55%. Sono 15 i pazienti, 1 persona in più rispetto a ieri,ricoverati in ospedale, nessuno si trova in terapia intensiva. Il totale è di 6.662 casi e 471 decessi da inizio epidemia Covid-19

01 ottobre - 15:44

Oltre ai dettagli, riferiti dallo stesso medico veterinario ai militari del Cites, su come M49 abbia più volte tentato di scagliarsi contro la recinzione, M57 ripeta dei movimenti ritmati, Dj3 non si nutra per paura degli altri due esemplari, ecco cosa hanno riportato i carabinieri nella loro relazione: ''Si è ritenuto necessario ricorrere alla somministrazione quotidiana di integratore a base di acido gamma amminobutirrico, con effetto inibitorio del sistema nervoso centrale, per prevenire e controllare lo stato di stress di M49 (..) e M57''

01 ottobre - 17:31

Nel fine settimana è allerta arancione su tutto il territorio provinciale: sono attesi violenti nubifragi che porteranno con loro notevoli criticità. La protezione civile non esclude possano verificarsi smottamenti, allagamenti, frane e colate di fango: “Non avvicinatevi ai corsi d’acqua”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato