Contenuto sponsorizzato

Ritrovati 70 grammi di cocaina sul lungolago

In corso indagini da parte dei carabinieri mirati all’identificazione dei responsabili mentre lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro penale

Pubblicato il - 15 ottobre 2016 - 10:46

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Pergine Valsugana, in collaborazione con i militari di Borgo Valsugana, impegnati in una intensificazione dei servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Trento, dopo un'approfondita attività investigativa hanno dato il via ad una operazione finalizzata al rinvenimento di stupefacenti nel territorio di Pergine.

 

L’operazione di servizio, coordinata dal Comando Provinciale di Trento, ha comportato una serie di perquisizioni domiciliari e personali nei confronti di alcuni sospettati ma non è stato rinvenuto nulla di interessante. I Carabinieri hanno poi deciso di estendere la ricerca su tutto il lungolago di Canzolino, da tempo sotto la lente di ingrandimento degli investigatori perché sembrava costituire un rifugio sicuro per depositi illeciti.

 

Nel corso delle operazioni i militari hanno recuperato, nascosto nella vegetazione, un borsello con all’interno un sacchetto di cellophane chiuso con del nastro da pacchi, contenente della polvere bianca. Sottoposta ad accertamento tecnico mediante l’utilizzo di reagenti chimici, la sostanza rinvenuta è risultata essere cocaina, dal peso di circa 70 grammi.

 

Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri mirati all’identificazione dei responsabili mentre lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro penale.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.19 del 12 Novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 novembre - 19:08

Si sono conosciuti in piazza a Novara. Entrambi hanno perso lavoro e casa e poi sono partiti in treno per cercare qualche città dove iniziare una nuova vita assieme. Sono arrivati a Trento da circa un mese e mezzo. Non hanno soldi ed ora con l'arrivo del freddo hanno paura di non farcela

12 novembre - 13:53

In 10 anni spesi oltre 1,6 milioni di euro per borse di studio e contributi per soggiorni studio all'estero in favore dei figli di personale tecnico e amministrativo e dei collaboratori esperti linguistici. Per l'accusa, questi sussidi, sono stati erogati in maniera illegittima provocando un danno erariale, pertanto a risponderne sono stati chiamati due dipendenti dell'Università che hanno sottoscritto l'accordo in questione 

12 novembre - 19:02

La società Autostrada del Brennero, in accordo con la polizia stradale, ha approntato per la nottata in arrivo delle misure cautelative per impedire gravi turbative alla circolazione dell'asse autostradale. Tra Mezzocorona ed Egna sarà possibile circolare solo su una corsia, evitando la creazione di disagi dovuti a mezzi pesanti in panne

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato