Contenuto sponsorizzato

Ruba una cassa acustica al "Liber Caffè", un profugo nigeriano lo blocca. Il ladro arrestato dai carabinieri

E' successo domenica in Piazza Dante. Un rumeno senza fissa dimora ha portato via la cassa da 1.000 euro ma è stato inseguito da un ragazzo della residenza Fersina e ha ingaggiato una breve colluttazione. Ciò ha facilitato l'intervento delle forze dell'ordine

Pubblicato il - 15 November 2016 - 10:51

TRENTO. Aveva rubato una cassa acustica al Liber Caffè, del valore di 1.000 euro e nonostante il tentativo di un nigeriano di fermarlo si era dato alla fuga. E' stato arrestato, però, poco dopo, domenica sera, in Piazza Dante dai carabinieri. I militari della radiomobile nel corso di un servizio perlustrativo finalizzato al contrasto dei reati predatori hanno, infatti, tratto in arresto F.A., nato in Romania, in Italia di fatto senza fissa dimora, pluripregiudicato.

 

L'uomo si era reso autore dapprima del furto di una cassa acustica del valore di euro 1000 di proprietà del "Liber Caffè" quindi per garantirsi la fuga aveva ingaggiato una breve colluttazione con un giovane 22enne nigeriano residente nella struttura "Fersina" che aveva notato l'azione del 26 enne rumeno e si era posto al suo inseguimento per bloccarlo.

 

I militari dell'Arma che erano impegnati nell'identificazione di alcuni frequentatori di Piazza Dante sono immediatamente intervenuti per separare le parti, quindi hanno ricostruito l'intera vicenda grazie anche all'intervento del titolare, avvisato dell'accaduto, da un amico del 22enne nigeriano del Liber Caffè che ha riconosciuto come propria la cassa acustica nella disponibilità dell' uomo. L'arrestato è stato condotto nella casa circondariale di Spini di Gardolo in attesa dell'udienza di convalida, dovrà rispondere del reato di rapina.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
12 maggio - 20:36
Trovati 71 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 60 guarigioni. Sono 859 i casi attivi sul territorio provinciale
Politica
12 maggio - 20:12
Bocciata la proposta di Futura per consentire di riaprire all’aperto anche ai circoli dell’associazionismo. Zanella: “Resta l’amarezza, la [...]
Politica
12 maggio - 19:44
La Provincia intende acquistare 2,8 milioni di quote di Itas Mutua. Sono emersi dubbi, in particolare da parte di Onda civica, Partito [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato