Contenuto sponsorizzato

Stasera Samp-Verona al Briamasco, i tifosi sono gemellati, ma per 'scherzo' gli arriva un bicchiere in testa, supporter scaligero in ospedale

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30 in piazza Garzetti: tassi alcolemici già improbabili nel primo pomeriggio e un tifoso blucerchiato sbaglia la 'misura' dello scherzo

Di Luca Andreazza - 29 luglio 2017 - 17:39

TRENTO. Ridi e scherza, scherza e ridi e un tifoso del Verona è finito all'ospedale Santa Chiara per aver ricevuto un bicchiere in testa. Questa sera il Briamasco ospita l'amichevole Sampdoria-Verona e alcuni esponenti delle due tifoserie, gemellate dal 1987, si sono ritrovate alla Roccaforte in piazza Garzetti.


Il fischio d'inizio è per le 18 e bisognerà pur passare l'attesa. Dopo le consuete birre, i tifosi hanno alzato ulteriormente l'asticella, tanto che già nel primo pomeriggio i tassi alcolemici sono proibitivi. E tra una risata e l'altra intorno alle 15.30 ecco il fuoriprogramma: un tifoso blucerchiato, non proprio lucidissimo, avrebbe sbagliato la 'misura' dello scherzo: a farne le spese un supporter scaligero che si è trovato grondante di sangue per un bel taglio in testa.

 

E mentre il personale della Roccaforte si adopera rapidamente per fornire le prime medicazioni e assistenza in attesa dell'ambulanza, i principali esponenti della tifoseria si sono radunati in via Santissima Trinità per stemperare il momento di tensione e chiarire l'accaduto: amici come prima e via altri fiumi di birra e alcolici vari.


Nonostante l'accaduto, il gemellaggio pare salvo, tanto che un altro drappello di tifosi in piazza Duomo si è riunito per dare 'spettacolo' tra fumogeni, urla, cori e qualche 'rinfresco' dal caldo con l'acqua della fontana, il tutto innaffiato ovviamente da più di qualche birra.

 

Insomma, il calcio che conta arriva in città e le scene sono sempre più o meno simili. Appena una settimana fa, infatti, in occasione dell'amichevole Napoli-Chievo, gli ultras partenopei della sigla  Area Nord Curva B, già belli 'carburati', hanno forzato l'ingresso, arrivando al contatto fisico con forze dell'ordine e steward, per entrare senza biglietto (Qui articolo completo).

 

 

 

   

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 luglio - 06:01
Un video diventato virale racconta il calvario di una famiglia trentina costretta, per seguire le speciali terapie del piccolo Diego, a trasferirsi [...]
Cronaca
25 luglio - 20:11
Trovati 27 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 15 guarigioni. Ci sono 5 pazienti in ospedale, nessuno in terapia [...]
Cronaca
25 luglio - 19:34
La tragedia in val di Sole. Purtroppo un giovane è morto per un malore, nonostante le tempestive manovre dell'istruttore e l'uso del [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato