Contenuto sponsorizzato

Ruba capi d'abbigliamento per 8 mila euro, arrestato questa mattina

L'operazione della squadra volante della Polizia di Stato della Questura di Trento è intervenuta alle 4 di questa mattina. L'uomo ha rubato anche un cordless

Pubblicato il - 24 ottobre 2016 - 12:45

Era riuscito a caricarsi sulle spalle capi di abbigliamento per un valore di 8 mila euro mettendosi in tasca anche un cordless. L'atteggiamento sospetto, però, non è sfuggito al personale della squadra volante della Polizia di Stato della Questura di Trento che lo ha immediatamente fermato.

 

Il fatto è avvenuto alle 4 di questa mattina, nel centro cittadino di Trento. L'uomo, uno straniero di 36 anni, utilizzando un tombino stradale, ha infranto il vetro della porta di un negozio d'abbigliamento per poi entrare a prendere i capi.

 

La squadra volante della Polizia, nel corso del servizio di controllo del territorio, sono riusciti a immobilizzare l'uomo che aveva tentato la fuga e arrestarlo in flagranza di reato per furto aggravato.

 

Gli accertamenti hanno inoltre permesso di appurare che l’uomo e’ irregolare sul territorio nazionale ed è stato colpito di recente da un provvedimento di espulsione e dall'ordine di abbandonare il territorio. La persona e’ stata segnalata all’autorità giudiziaria anche per tale reato.

 

“Nella circostanza il personale ha dimostrato prontezza ed efficacia nell’operato permettendo di interrompere la consumazione di un importante delitto contro il patrimonio, assicurando alla giustizia l’autore e permettendo la restituzione di tutti i beni all’avente diritto”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 settembre - 20:18

La mappa del contagio comune per comune. Oggi in Alto Adige è stata chiusa la prima scuola della regione per un focolaio tra gli studenti

25 settembre - 19:15

Preoccupa il ritorno dei contagi, soprattutto in vista della stagione invernale e sulle piste da sci. Il consigliere del Patt Dallapiccola deposita un’interrogazione: Finora questa Giunta non ha dato dimostrazione di particolare prontezza di riflessi e di efficacia nelle risposte ai problemi che via via si presentano”

25 settembre - 16:21

Nelle ultime 48 ore in Alto Adige sono stati individuati quasi 90 positivi. Di questi cinque sono studenti di scuole diverse (ecco quali) dove scatteranno le normali misure di quarantena per i compagni mentre altri cinque sono stati individuati solo nell'istituto di Merano. Per sicurezza da lunedì 28 settembre fino a venerdì 9 ottobre 2020 compreso la scuola resterà chiusa e si torna alle lezioni digitali

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato