Contenuto sponsorizzato

Trento, trasloca "Incontro" e arriva la catena low cost di occhiali Fielmann

Nella prima metà di marzo saranno aperti i due nuovi spazi dell'Incontro alle Albere 

Pubblicato il - 27 gennaio 2017 - 11:54

TRENTO. Giornata di trasloco per il punto vendita Incontro di via Oss Mazzurana a Trento che nella prima metà di marzo aprirà i battenti con due nuovi spazi nel quartiere delle Albere.

 

Al suo posto metterà piede a Trento per la prima volta la catena tedesca low cost di occhiali “Fielmann”.

 

I due nuovi punti vendita Incontro che saranno inaugurati alle Albere non saranno dei semplici negozi. “Abbiamo uno spazio più piccolo – ha spiegato Alessia Muhlbach – dove si potrà trovare abbigliamento per uomo ma in quello più grande oltre all'abbigliamento troveranno spazio anche design e un Caffè”.

 

L'obiettivo è quello di offrire alle persone che si trovano all'interno del negozio per fare shopping anche un momento di pausa e relax.

 

L'arrivo a Trento del gruppo “Fielmann” è un'altra novità. Fino ad oggi i punti vendita presenti in regione si possono trovare a Bolzano, Merano e Bressanone. Tra i punti forti della catena la vendita l'offerta di occhiali a prezzi bassi. Non per nulla tra i servizi offerti c'è la “Garanzia a miglior prezzo”.

 

“Se entro 6 settimane dall’acquisto trovate altrove gli stessi occhiali a un prezzo più basso – viene spiegato nel sito della catena - Fielmann prende indietro gli occhiali e rimborsa il prezzo d’acquisto”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 aprile - 17:20
Il violentissimo incidente è avvenuto lungo l'A22 all'altezza di Nogaredo ovest in direzione Modena. In azione la macchina dei soccorsi. Due [...]
Cronaca
15 aprile - 17:03
Sono stati analizzati 2.439 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 21 casi tra over 60 e 19 contagi tra giovani e ragazzi in età scolare. [...]
Cronaca
15 aprile - 15:28
Terminato il lavoro della commissione. Una vicenda che è costata a Nava il ruolo di direttore per l'integrazione socio-sanitaria: medico di ruolo, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato